In evidenza

ARIPINOVA – ARRESTATO UN TOMBAROLO SANSEVERESE

I Carabinieri hanno tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale, Francesco Nazario Civitavecchia, 36enne di San Severo. L’uomo è stato sorpreso in località Arpinova, nei pressi della celebre ‘tomba della medusa’ mentre cercava con l’aiuto di un complice di

 

trafugare pezzi di anfore.

Alla vista dei militari, i due uomini si sono dati ad una fuga repentina e ne è nato un inseguimento tra i campi. In località Borgo la Rocca, i carabinieri sono poi riusciti a bloccare Civitavecchia che ha iniziato a dimenarsi e sgomitare violentemente per liberarsi.

L’uomo è stato dichiarato in stato d’arresto e sottoposto ai domiciliari. All’interno dell’abitacolo dell’autovettura di proprietà dell’uomo, i militari hanno rinvenuto vari strumenti atti allo scavo, tra cui zappe e picconi e , nei pressi della tomba della medusa, i Carabinieri hanno notato una grossa buca, di circa un metro di diametro e profonda un metro e mezzo. L’uomo è stato denunciato anche per tentato furto.

Altri articoli

Back to top button