Comunicati

Bentivoglio, sull’apertura del nuovo obitorio dell’ospedale: “Dopo tutte le rassicurazioni di mesi, perché l’obitorio ancora non apre?”

La nuova e moderna struttura dell’obitorio sorto all’interno del sedime del presidio ospedaliero “Masselli-Mascia”, sempre più “Ospedale dell’Alto Tavoliere”, stava per essere interessato dal “taglio del nastro”. Dopo gli adempimenti finali, in atto nei mesi scorsi, come dichiarato anche dal direttore sanitario, Franco Mezzadri, mancava solo la data. Tutto sembrava essere pronto. Alla questione, pur se da tempo nell’agenda dei responsabili della struttura ospedaliera sanseverese e dell’ASL, si era interessato l’ex assessore Raffaele Bentivoglio con la sponda dell’interrogazionedei consigliere regionale, Giandiego Gatta (FI) e la domanda del consigliere regionale, Rosa Barone (M5S). “Da queste colonne, avevo appreso, a febbraio, degli sviluppi legati all’imminente apertura del nuovo obitorio – ha spiegato Raffaele Bentivoglio –Tutto ciò depone a favore della collettività, grazie al lavoro di tutti gli attori preposti e responsabili alla questione, politici compresi. L’interrogazione del vice presidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta, rivolta al presidente, Michele Emiliano, e il consigliere regionale del M5S, Rosa Barone, che ha ulteriormente sollecitato il presidente e l’assessore alla sanità, hanno dato un incipit importante alla mia lettera e, quindi, all’apertura del nuovo obitorio. Devo aggiungere – continua Bentivoglio (assessore ai servizi sociali con le 2 giunte Giuliani e quella Savino) – che anche l’amministrazione comunale si è mossa a riguardo. Ora aspettiamo il giorno dell’inaugurazione che, come, dichiarato alla stampa doveva avvenire in poco tempo: perché da febbraio ancora non avviene l’apertura?”. Le conclusioni di Bentivoglio: “Logicamente, non è una questione di appuntarsi medaglie al petto, ma un servizio, oltre che un dovere, verso la comunità sanseverese e delle altre popolazioni dell’Alto Tavoliere”.

Beniamino PASCALE

Altri articoli

Back to top button