ComunicatiPrima pagina

Bonus,incentivi e speculazioni ammazza imprese

La gioia di apprendere della probabile proroga del bonus 110% è stata tristemente breve.
Come associazione artigiani ci troviamo a registrare le difficoltà degli stessi artigiani, nel dover affrontare, l’aumento, in maniera esponenziale dei prezzi legati ai materiali d’impiego, propriamente legati al suddetto bonus ma non solo.
Le problematiche non si limitano ai vari aumenti, così altamente sproporzionati in un lasso di tempo così breve, tant’è, che per alcuni prodotti gli aumenti hanno subito un incremento superiori del 50% in poche settimane, gravato dal fatto che alcuni materiali, vista la speculazione in atto, sono di difficile reperibilità ,mettendo così di fatto in seria difficoltà le numerose imprese del settore, con cantieri già ampiamente avviati o con contratti firmati in corso di validità e non più rinegoziabili.
L’associazione Tecnici Artigiani rappresentante sul territorio sanseverese di numerose imprese in seria difficoltà, lancia un grido d’allarme e
chiede a gran voce un immediato tavolo tecnico, con le istituzioni e varie associazioni di categoria, al fine di pianificare un percorso condiviso finalizzato a trovare soluzioni che pongano fine a queste ignobili speculazioni in atto, che stanno mettendo in crisi tutto il comparto artigiano e lavorativo.

Associazione Tecnici Artigiani il tesoriere Armando dell’Oglio

Altri articoli

Back to top button