In evidenza

CALCIO – SERIE D – IL SAN SEVERO RICEVE LA PUTEOLANA

In campo ancora a Lucera per l’Epifania

Il San Severo torna a giocare dopo la pausa per le festività natalizie. I ragazzi di Mister Danilo Rufini scenderanno in campo lunedi, giorno dell’Epifania, nel posticipo valido per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie D

 

di calcio.

All’andata, nella partita che segnò l’esordio in serie D dei giallogranata dopo la trionfale cavalcata della passata stagione, si imposero i sanseveresi per 2 – 1, con le reti di Conte e Ladogana. Per lunedì Rufini dovrà fare a meno degli attaccanti El Ouazni (sconterà l’ultima giornata di squalifica) e Giuseppe Cesareo (espulso a Francavilla) mentre sarà ancora assente capitan Michele Conte.

Qualche problema di formazione anche per gli ospiti. Manco, Carezza e Fioretti dovranno scontare un turno di squalifica per sopraggiunto limite di cartellini gialli mentre è in forse Pignalosa, alle prese con qualche fastidio muscolare.

Il San Severo è reduce dalla sconfitta prenatalizia subita sul campo del Francavilla per 3 – 0. La Puteolana viene da due stop consecutivi: con Turris e Brindisi. In classifica il San Severo, con 14 punti, occupa la penultima posizione e precede solo il Grottaglie, fermo a quota 11. I Campani, con 16 punti, sono quintultimi. La gara si preannuncia ricca di punti di interesse. A cominciare dalla voglia di fare punti per la formazione del Presidente Dino Marino, che vuole cercare di tirarsi fuori quanto prima dalle zone pericolose della classifica.

“Da lunedì in poi – dichiara il Presidente – saranno tutte partite da affrontare come se fossero finali da dentro o fuori; abbiamo bisogno di punti per risalire la classifica; il bel gioco che la squadra ha sempre espresso in questo campionato voglio che faccia riscontro con i punti di cui abbiamo bisogno; in settimana ho visto i ragazzi allenarsi bene e sono molto fiducioso per lunedì”.

Potrebbe essere la gara di esordio davanti ai propri tifosi per gli ultimi arrivati Nicola De Santis e Ciccio Covelli (che hanno già giocato a Francavilla in Sinni) e la prima in assoluto per Donato Masi. Come di consueto il tecnico sanseverese deciderà l’undici titolare solo pochi minuti prima del calcio d’inizio.

Altri articoli

Back to top button