In evidenza

Carla Strazzella con Miglio Sindaco per ridare certezze alla Città

Sono Carla STRAZZELLA e mi candido con i POPOLARI PER L’ITALIA con Francesco MIGLIO Candidato Sindaco di San Severo

Sono Carla STRAZZELLA, impiegata in qualità di operatrice presso il Centro per l’Impiego di Lucera. Nella mia vita non sono mai stata un’attivista politica ed infatti le mie uniche e sole esperienze politiche si limitano

 

a quelle di semplice elettrice, per cui quando mi è stata proposta la candidatura nei “POPOLARI PER L’ITALIA”, la mia prima ed istintiva risposta è stata: “no grazie, la politica, quella attuale, non fa per me”.

La politica sterile di questi ultimi anni, quella del nulla di fatto e delle promesse mai mantenute, mi ha portato solamente disamore e disaffezione, allontanandomi mio malgrado da essa, senza comunque non avvertire un senso di delusione, disapprovazione mista a rabbia, perché se fatta con onestà, senza egoismi ed interessi personali  e con il coinvolgimento dell’intera collettività,  diventa essenziale per il benessere di tutti

Con circospezione e  scetticismo, ho iniziato a leggere il programma dei “POPOLARI PER L’ITALIA”, appassionandomi immediatamente e già dal suo primo punto. Ho prestato, poi,  attenzione alle parole semplici e sincere di alcuni esponenti del nuovo Partito e questo mi è bastato per ricredermi sulla politica, o meglio su un tipo di politica fuori dagli attuali canoni e schemi, tanto che mi sono detta che se la proposta è piaciuta a me, persona umile e semplice, senza dubbio conquisterà e convincerà anche tanti altri elettori che hanno preso le distanze dall’attuale politica falsa ed inconcludente.

L’entusiasmo sopito da tempo, di credere cioè nuovamente nella “Res Publica” , nella “Cosa Pubblica”, si ripresentava prepotentemente e la candidatura diventava per me ormai una certezza ed una sfida.

Ho avuto poi modo di conoscere gli altri amici candidati dei “POPOLARI PER L’ITALIA”, gente altrettanto sana nei principi ed onesta negli intenti, spinti per la prima volta ad essere coprotagonisti di  un progetto politico serio ed importante per la nostra città ed ho letto nei loro occhi il medesimo trasporto, la stessa voglia di realizzare qualcosa di buono e, se possibile, finalmente cambiare in meglio le cose ed essere finalmente  utili all’intera popolazione di San Severo.

Ed allora se tutti quanti noi siamo spinti dalla medesima voglia di cambiare e di buttare a mare amministratori corrotti, individualisti, accentratori, fortemente avvinti solo ai propri interessi,  esercitiamo ciò che di più prezioso e democratico ci hanno lasciato in eredità i nostri antenati, non senza aver versato sangue e lacrime sulle barricate per il suo raggiungimento, vale a dire il DIRITTO AL VOTO.

Già il voto, il solo veicolo, l’unico mezzo e diritto inconfutabile che ognuno di noi ha di decidere su coloro che dovranno prendersi  cura e premura di rappresentarci ed amministrare il patrimonio di tutti con lealtà ed onestà, NON DELEGANDO AGLI ALTRI – SPESSO AI PEGGIORI CHE FANNO DEL VOTO MERCIMONIO E SCAMBIO – QUESTO DIRITTO E DOVERE.

In alcuni Paesi del mondo, concludendo, i cittadini, sia pure a discapito della loro incolumità e nel disprezzo del pericolo per se e i propri cari, avvertono il bisogno e la necessità di esercitare il diritto al voto per cambiare le sorti delle proprie vite, delle loro famiglie, dei loro figli, per soverchiare ed abbattere regimi solo in apparenza democratici.

Noi cittadini italiani, nel ventunesimo secolo, qui a San Severo, forse dando per scontata il bene primario della democrazia, spesso dimentichiamo di utilizzare tale conquista di partecipazione, pronti poi a lamentarci se la “Cosa Pubblica” viene amministrata da chi non ha tra i propri obiettivi il bene della collettività che rappresenta ma solo quello personale.

Invito quindi tutti a VOTARE IN MANIERA RESPONSABILE ED INFORMATA, certa che su tali basi il consenso per la COALIZIONE BENE COMUNE CON FRANCESCO MIGLIO SINDACO POSSA RAPPRESENTARE UNA SPERANZA ED UNA CONQUISTA PER LA CITTA’: in tale ambito la mia testimonianza ed il mio impegno sapranno farsi strada.

Grazie.

Altri articoli

Back to top button