ComunicatiPrima pagina

CHIEUTI: SI E’ INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE

Chieuti: si è insediato nel pomeriggio di sabato 25 giugno, il nuovo consiglio comunale eletto nella scorsa tornata elettorale del 12 giugno scorso.
Una seduta tecnica quella svoltasi in una sala consiliare gremita di pubblico.
Dopo la verifica delle condizioni di incandidabilità, ineleggibilità e incompatibilità, il sindaco eletto Diego Iacono ha giurato con la nota formula” giuro di essere fedele alla Costituzione Italiana”.

Diego Iacono Sindaco di Chieuti

A seguire la comunicazione del Sindaco riguardante la nomina dei due assessori che sono: Di Lucia Michele, vice sindaco con delega e funzioni al traffico, viabilità urbana e rurale, sport e Dalila Rossini assessore al commercio, ambiente e decoro urbano.
Nominata anche la commissione elettorale con Di Lucia Michele, Amoroso Umberto e Rogato Donato componenti effettivi e Concetta Caputo, Dalila Rossini e Costantina Tavani, supplenti.
Da registrare la rinuncia di Costantina Tavani alla carica di consigliere d’amministrazione della A.S.P. Castriota e Corroppoli che già ricopriva, per continuare a svolgere le mansioni di consigliere comunale appena eletta.
La seduta di consiglio è terminata con una dichiarazione del sindaco Iacono: “auguro a tutti buon lavoro. Il mio auspicio è quello di vedere l’intero consiglio, non mi piace dire maggioranza e opposizione, lavorare insieme per il bene di tutta la nostra comunità. Abbiamo bisogno di unione. Questa è l’occasione per poterlo dimostrare. Se ci riusciamo abbiamo già vinto tutti. Noi siamo disponibili a qualsiasi dialogo, seppure tra diversità di vedute e opinioni. Spero che questo sia davvero l’inizio di un cambiamento vero. Ora siamo chiamati tutti ad amministrare con serenità, impegno e serietà per il bene di tutti”.
Ora tutti al lavoro, dopo cinque anni durissimi, con un dissesto finanziario appena riequilibrato, c’è bisogno di continuità e unità d’intenti. Ci sono nuove sfide da affrontare e ci sono tutti gli strumenti necessari per poter cambiare davvero le cose. Buon lavoro a tutti con l’augurio di una Chieuti migliore.
Giovanni Licursi

Altri articoli

Back to top button