Comunicati

COMUNE, ACCERTAMENTO FONDI REGIONALI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PER L’ESERCIZIO 2016

PUBBLICHIAMO, IN SINTESI, LA DETERMINA DIRIGENZIALE PER L’ACCERTAMENTO DEI FONDI REGIONALI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PER L’ESERCIZIO 2016:

IL DIRIGENTE ing. FRANCESCO RIZZITELLI, visti le varie leggi e i decreti e regolamenti vigenti in materia, dato atto che, ai sensi dell’articolo 80, comma 1, del D. Lgs. n. 118/2011, dal 1° gennaio 2015 trovano applicazione le disposizioni inerenti il nuovo ordinamento contabile, laddove non diversamente disposto; Visto l’articolo 163 del decreto legislativo n. 267/2000, nel testo vigente al 2014; Richiamata la delibera di Consiglio Comunale n. 49 del 26.11.2015 con cui si approvava il Piano d’Intervento Comunale per il Diritto allo Studio–Esercizio 2016; Vista la delibera di G.C. n. 96 del 04.04.2016 con cui si provvedeva a rinnovare, per il triennio 2016/2018, le Convenzioni regolanti i rapporti tra l’Amministrazione Comunale e le seguenti Scuole dell’Infanzia Paritarie: “Trotta”, “Peter Pan”, “L’Arcobaleno School”, “Suore Sacramentine”, “Gesù Eucaristico”; Vista la nota della Regione Puglia AOO_162/Prot. 02.09.2016 – 0005156 con cui è stato trasmesso il prospetto relativo ai contributi per il Diritto allo Studio anno 2016 e per gli interventi in favore delle Scuole dell’Infanzia Paritarie private senza fini di lucro convenzionate con il Comune; Dato atto che i contributi assegnati troveranno allocazione, nella misura complessiva di 115.641,00 EURO, nel bilancio corrente esercizio finanziario così come segue: Cap. ENTRATA e CAP. USCITA – DESCRIZIONE IMPORTI: entrata 1382 Servizio mensa per scuole statali 85.536,00 uscita 10155; entrata 1383 Servizio trasporto alunni 2.200,00 uscita 10156; entrata 1386 Contributo gestione scuole inf. Paritarie private 11.273,00 uscita 10181; entrata 1382 Servizio mensa scuole inf. Paritarie private 16.632,00 uscita 10155 TOTALE 115.641,00 EURO. Ritenuto di provvedere in merito e di assumere il conseguente accertamento a carico del corrente bilancio, con imputazione agli esercizi in cui l’obbligazione è esigibile; Visto il disposto di cui all’art. 23-ter, comma 3, del D.L. n. 90/2014, convertito con modificazioni nella L. n. 114/2014; Considerato di riservarsi di provvedere a impegnare i contributi regionali assegnati, con successiva determinazione dirigenziale; Con l’osservanza delle formalità di legge; DETERMINA: 1. — di accertare l’importo complessivo di 115.641,00 EURO nel bilancio corrente esercizio finanziario, relativo ai finanziamenti della Regione Puglia per il Diritto allo Studio-Esercizio 2016. Di provvedere a impegnare i contributi regionali assegnati, con successiva determinazione dirigenziale; di accertare, ai fini del controllo preventivo di regolarità amministrativa-contabile di cui all’articolo 147-bis, comma 1, del D. Lgs. n. 267/2000, la regolarità tecnica del presente provvedimento in ordine alla regolarità, legittimità e correttezza dell’azione amministrativa, il cui parere favorevole è reso unitamente alla sottoscrizione del presente provvedimento da parte del responsabile del servizio; di dare atto, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 147-bis, comma 1, del D. Lgs. n. 267/2000 e dal relativo regolamento comunale sui controlli interni, che il presente provvedimento, oltre all’impegno di cui sopra, non comporta ulteriori riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell’Ente. Pertanto sarà sottoposto al controllo contabile da parte del Responsabile del servizio finanziario, da rendersi mediante apposizione del visto di regolarità contabile e dell’attestazione di copertura finanziaria allegati alla presente determinazione come parte integrante e sostanziale; di dare atto che il presente provvedimento è rilevante ai fini dell’amministrazione trasparente di cui al D. Lgs. n. 33/2013; di rendere noto ai sensi dell’art. 3 della legge n° 241/1990 che il responsabile del procedimento è il Dirigente ing. FRANCESCO RIZZITELLI; di trasmettere il presente provvedimento: – all’Ufficio segreteria per l’inserimento nella raccolta generale; – all’Ufficio Ragioneria per il controllo contabile e l’attestazione della copertura finanziaria della spesa. Il Dirigente — F.to ing. FRANCESCO RIZZITELLI.

Altri articoli

Back to top button