In evidenza

ESERCITO: IL GEN. MADEDDU NUOVO COMANDANTE IN PUGLIA

BARI, 23 luglio 2013. Si è svolta oggi nella Caserma “Domenico PICCA” di Bari, in Piazza Luigi di Savoia, la cerimonia del cambio del Comandante del Comando Militare Esercito “PUGLIA” tra il Gen. D. Emanuele SBLENDORIO (cedente) e il Gen. B. Natalino MADEDDU (subentrante). Alla cerimonia ha partecipato come massima autorità militare per l’Esercito Italiano il Gen. C.A. Corrado DALZINI, Comandante della Regione Militare “SUD”.

Il CME “PUGLIA”, sotto

 

il comando del Generale SBLENDORIO, ha raggiunto lusinghieri risultati nei seguenti settori: promozione dei reclutamenti,  collocamento al lavoro degli ex-volontari, formazione professionale per i militari nell’ambito del Progetto “Euroformazione Difesa” e del Progetto “Sbocchi Occupazionali”. Particolare attenzione è stata posta nell’assistenza alle famiglie dei Caduti.

Il Gen.B. Natalino MADEDDU è nato a CAGLIARI nel 1955. Ha frequentato il 156° Corso dell’Accademia Militare, la Scuola di Applicazione, il 113° Corso di Stato Maggiore e il 113° Corso Superiore di Stato Maggiore. Ha conseguito la laurea in Scienze Strategiche presso l’Università degli Studi di TORINO.

Ha comandanto l’82° Reggimento Fanteria “TORINO” in CORMONS (GO), negli anni 1998-1999, la Brigata Meccanizzata “SASSARI” negli anni 2004-2006 e il Contingente Italiano in IRAQ, nel 2006, durante l’Operazione “ANTICA BABILONIA 9”.

Ha ricoperto diverse posizioni presso lo Stato Maggiore dell’Esercito, lo Stato Maggiore della Difesa e del Comando Operativo di Vertice Interforze. Il suo ultimo incarico è stato quello di Vice Comandante del Comando Militare Autonomo della Sardegna.

Il Generale MADEDDU (in foto) è coniugato e ha due figlie.

Altri articoli

Back to top button