Comunicati

Falsa operatrice ASL: la Direzione allerta la cittadinanza

Il monito: segnalare sempre le persone sospette alle forze dell’ordine

Agli uffici della ASL Foggia è giunta una segnalazione relative ad una falsa operatrice sanitaria che si è introdotta in casa di una paziente in Assistenza Domiciliare integrata chiedendo di verificare la congruità di presidi e ausili ricevuti dalla ASL.

All’arrivo della figlia della signora, la donna, rifiutando di qualificarsi, si è allontanata frettolosamente dall’abitazione.

La Direzione avverte la cittadinanza che nessun dipendente dell’Azienda è stato incaricato di effettuare questo genere di controlli e lancia un appello a contattare i servizi aziendali e ad allertare immediatamente, trattandosi di una possibile truffa, le forze dell’ordine.

Foggia,
24.03.2017

Altri articoli

Back to top button