In evidenza

FRANCESCO MIGLIO PRESENTA LA SQUADRA

Francesco Miglio presenta ai cittadini le associazioni e i movimenti che hanno aderito al progetto “San Severo Bene Comune”  e dà il via ai tavoli programmatici per migliorare la città

Domenica 16 Febbraio alle ore 11 presso il comitato elettorale “Miglio Sindaco” di corso Garibaldi n. 70 il candidato

 

sindaco Francesco Miglio presenterà gli altri gruppi e movimenti che hanno aderito al progetto politico “San Severo Bene Comune”.

Un progetto innovativo e poliedrico che vede protagonisti del cambiamento non soltanto alcune formazioni politiche di diversa ispirazione, ma anche forti componenti della società civile che intende impegnarsi in prima persona per diventare parte attiva di una politica dei cittadini per i cittadini.

La coalizione “San Severo Bene Comune”, infatti, ha raccolto in questi giorni il convinto sostegno di diverse associazioni e movimenti che intendono impegnarsi con Francesco Miglio per costruire un programma partecipato e qualificato per il cambiamento radicale della città e delle sua gestione amministrativa.

Un insieme di esigenze provenienti dalla città e dalle associazioni impegnate sul territorio troveranno azioni concrete di cambiamento all’interno di un programma elettorale partecipato e redatto con la collaborazione di professionisti sanseveresi che intendono, ognuno nel proprio settore, contribuire a trovare soluzioni e programmi capaci di risollevare le sorti della città.

In questo contesto verranno presentati i tavoli programmatici che avranno il compito di riscrivere con i sanseveresi il futuro di San Severo.

Il comune intento della coalizione è di lavorare in maniera seria e responsabile, per assicurare una prospettiva di buona amministrazione, incentrata alla solidarietà sociale, a maggiori occasioni di sviluppo e occupazione, alla valorizzazione dell’agricoltura e delle ricchezze del territorio, ad una migliore gestione dei servizi pubblici e ad una città a misura d’uomo con aree verdi, sportive, una viabilità più sostenibile e maggiore sicurezza.

Per mettere il merito al centro del progetto di rilancio.

Altri articoli

Back to top button