ComunicatiPrima pagina

Francesco Sderlenga sul biglietto unico per i treni Pugliesi: Ora aspettiamo che avvenga anche con il trasporto su gomma

Il coordinatore cittadino di Iniziativa Democratica Puglia-San Severo, Francesco Sderlenga, commenta la notizia che si attendeva da tempo dalla giunta regionale per consentire un modo più efficace e moderno per viaggiare.

“Si tratta di un fatto molto importante che, soprattutto i viaggiatori pendolari aspettavano da tempo. L’11 novembre rappresenta la data d’inizio del processo che consentirà a tutti coloro che utilizzano servizi ferroviari in Puglia, di diversi gestori di avvalersi di una sola piattaforma di vendita per viaggiare con un biglietto unico su più vettori”.

Sderlenga, riprede la nota della regione:

“La Giunta ha stanziato 354.000 euro per l’implementazione della piattaforma di vendita, gestita da Trenitalia, mediante la quale verranno rilasciati titoli di viaggio ferroviario validi in ambito regionale, anche su itinerari che includono gli operatori ferroviari: Ferrovie Sud Est, Ferrotramviaria, Ferrovie Appulo Lucane e Ferrovie del Gargano. Sulla piattaforma, inoltre, sarà possibile visualizzare in tempo reale qualsiasi cambiamento di orario e nuove offerte di vendita.

Dopo una prima fase sperimentale in cui il valore dei biglietti combinati sarà pari alla somma delle tariffe attualmente in vigore nei piani tariffari delle singole società, si procederà a verificare la possibilità di passare a un sistema di calcolo chilometrico, che tenga conto dell’effettiva lunghezza di viaggio, applicando le corrette fasce chilometriche e i relativi sconti progressivi previsti della tariffa regionale pugliese”.

Le conclusioni di Francesco Sderlenga:

Questo è senz’altro il primo passo che garantirà l’utilizzo di un unico titolo di viaggio da usare nelle modalità più attinenti ad ogni singolo viaggiatore, senza dover cambiare biglietto e spendere più soldi. Ciò garantirà all’utenza di organizzare in maniera più agevole gli spostamenti in ambito regionale, pur utilizzando treni di diversi gestori ferroviari. Ora aspettiamo che avvenga anche con il trasporto su gomma”.

San Severo lì, 12 novembre 2019

 

 

Ufficio stampa Iniziativa Democratica per la Puglia – San Severo

Altri articoli

Back to top button