In evidenza

FRATELLI D’ITALIA: SAN SEVERO MERITA DI PIU’…..#riaccendiamosansevero!!!!

Apprendiamo con apprezzamento e gratitudine dell’improvvisa attenzione finalmente rivolta, da taluni organi di stampa locali, a Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale; con altrettanto stupore e perplessità, tuttavia, non comprendiamo le ragioni

 

giornalistiche e politiche che sottendono alla strumentale pubblicazione di notizie suffragate solo dal chiacchiericcio di strada ma non preventivamente verificate presso i diretti interessati. Ma tant’è…la provocazione è lanciata, Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale è ben lieta di raccoglierla per fugare ogni dubbio e far chiarezza nel quadro politico locale che poco spazio lascia a facili e tendenziose previsioni nonché a prese di posizione che non siano accuratamente valutate in virtù dell’unico fine della politica: il bene della comunità.

Come noto ai più acuti osservatori politici, Fratelli d’Italia, fin da subito, forte del patrimonio identitario e al contempo dell’energia innovatrice dell’offerta politica proposta , ha raccolto intorno a sé giovani, donne e uomini “onesti e decisi” a convergere verso il rinnovato e propositivo progetto politico.

Con l’intera comunità militante, d’intesa col Coordinatore Provinciale, si è inteso affrontare la campagna elettorale per le Comunali di San Severo con un riferimento ben preciso: rinnovamento, da attuare attraverso liste pulite e proposte concrete. Fratelli d’Italia–AN ha giocato fin da subito un ruolo da protagonista nel dibattito sull’individuazione del candidato sindaco, con la convinzione che non solo un nome ma un’idea vincente servisse al centro-destra per aggredire una campagna elettorale che vede scendere in campo tutto e il contrario di tutto. Si è invece delineato, un quadro desolante e inaspettato per l’elettorato di centro-destra privato di riferimenti univoci e rassicuranti. Infatti, contrariamente a quanto ancora oggi auspicato da Fratelli d’Italia– AN, le manovre, fin qui attuate, hanno condotto l’ormai sgretolata coalizione ad una frammentazione che vede scendere in campo, con posizioni oggi distinte, coloro che per cinque anni hanno sostenuto tutti i protagonisti, oggi tutti fuggitivi, della giunta Savino, certamente criticabile, ma di fatto, tenuta in vita fino quasi allo scadere del mandato. Infatti, ad oggi, constatiamo la discesa in campo dell’amico Lallo, sostenuto da Nuovo Centro – Destra e da Forza Italia ovvero da chi ha promosso la caduta di Savino assieme a chi quella giunta l’ha sostenuta fino all’ultimo momento etichettando i primi come traditori. Tale candidatura di fatto, al momento, nonostante il riconoscibile valore personale di Leonardo Lallo, non ha portato alla riunificazione della coalizione e si rileva, anzi, come Forza Italia – che della giunta Savino è stata protagonista fino alla fine – non abbia ancora illustrato le ragioni dell’improvviso abbandono della candidatura Savino, a favore della candidatura Lallo senza che questa servisse, purtroppo, a riaggregare tutto il centrodestra!

In risposta, infatti, l’UDC candida, seppur con qualche “mal di pancia”, l’ex valido assessore Marianna Bocola, che nella giunta Savino ha avuto certamente un ruolo da protagonista.

Non arretrano, per ora, infine Giuliani e Savino, legittimamente fermi sulle proprie posizioni.

Il quadro è evidentemente confuso e in tanta incertezza non si comprende perché una formazione politica seguita e amata come Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale non possa partecipare con un proprio candidato a quella che finora si presenta come una vera e propria fiera campionaria di tanti nomi e poche idee!!!

Una candidatura di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale certamente porterebbe nuova linfa al dibattito politico, fin qui arroccato su ammuffite posizioni di potere e poco propenso evidentemente alla composizione di una squadra vincente con cui affrontare e sconfiggere le sinistre. Ma evidentemente gli unici a volere un centro destra vincente siamo solo noi!

Ciò detto, poiché come ampiamente illustrato, è il progetto vincente ciò che ci interessa, siamo ancora disposti ad accogliere proposte convincenti, da quanti siano interessati a creare un futuro politico e umano che vada oltre le facili clientele e gli ormai consunti giochi di palazzo, che sviliscono la dignità dell’elettorato sanseverese, negando un futuro solido ai tanti giovani, figli di San Severo,che inesorabilmente scelgono di abbandonare la nostra città.

La strada da percorrere è tracciata, San Severo ha bisogno di rinnovamento e “pulizia”! FRATELLI D’ITALIA-AN procede dritta verso il futuro, a testa alta, sollecitando nel contempo, quanti ancora abbiano a cuore le sorti del centro destra cittadino a trovare un accordo fattivo e concreto per restituire all’elettorato di centro destra una proposta credibile e condivisa che non consegni la città nelle mani di un centro sinistra che già più volte, ad ogni livello, ha dimostrato la propria inadeguatezza amministrativa.

SAN SEVERO MERITA DI PIU’…..#riaccendiamosansevero!!!!

Il coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale

Altri articoli

Back to top button