Eventi

“Gli ultimi anelli della catena”, di Fedora d’Anzeo. Il thriller della giornalista sanseverese, presentato a Spazio Ripoli.

Per le Edizioni Augh-gruppo Alter Ego, è fresco di stampa il thriller della giornalista sanseverese, che vive ad Arezzo e scrive per il quotidiano “La Nazione”, Fedora d’Anzeo, che sarà presentato, a San Severo, nella particolare location di “Spazio Ripoli”, il 23 aprile alle ore 19.00. Dialogherà con l’autrice, il giornalista Beniamino Pascale. “Gli ultimi anelli della catena” è un romanzo sulla vendetta e l’integrità; sulla fragilità e la complessità dei rapporti umani. “Un’indagine che intreccia vita privata e professionale verso un mistero che va oltre la risoluzione di un crimine, ma porta alla luce i segreti nascosti che custodiamo negli abissi del nostro animo – ha dichiarato Fedora d’Anzeo – Quando arriva sulla scena del crimine, il commissario Alessia Licata si rende conto di conoscere quell’appartamento. Ci vive Theresa Smithson, l’amante di suo padre, la donna che aveva spezzato per sempre la sua famiglia. La donna che aveva condotto Sergio Licata a togliersi la vita. Ma qualcosa non torna”. Fedora d’Anzeo nata a San Severo nel 1978, risiede ad Arezzo dal 2002. Diplomata all’Itc “Fraccacreta” di San Severo, si è laureata in giurisprudenza all’Università degli studi di Foggia. Collabora con il quotidiano La Nazione, edizione di Arezzo. Terzo libro, il primo è stato un libro di racconti (“Mosche”), il secondo un saggio sullo stalking (“Stalking conoscerlo e difendersi”).

Altri articoli

Back to top button