Prima paginaSport

Il boxeur sanseverese Michele De Filippo affronterà il nicaraguense Frederick Castro

Venerdì sera a Firenze Michele De Filippo, pugile professionista della Boxe Mugello ma originario di San Severo e cresciuto pugilisticamente in Puglia, affronterà il suo nono incontro da professionista dopo aver vinto tutti e otto i precedenti combattimenti.

De Filippo, peso welter di 31 anni, dopo un’eccellente carriera dilettantistica coronata da ben tre vittorie al “Guanto d’Oro” e dopo alcuni anni di inattività, ha indossato nuovamente i guantoni nel 2021 cercando il rilancio in terra toscana, sotto la guida del maestro Gabriele Sarti, ripartendo prima dai dilettanti nei quali si è aggiudicato a novembre il titolo di Campione toscano Élite e, dal febbraio 2022, come professionista.

Con i colori della società di Borgo San Lorenzo e grazie anche al sostegno del suo mail sponsor, la Centro Ceramica di San Severo, il boxeur pugliese ha vinto e convinto nei suoi primi otto match e ormai punta diretto al titolo italiano della categoria.

Venerdì sera l’avversario di De Filippo sarà Frederick Castro, esperto pugile di origine nicaraguense ma residente in Spagna con 28 incontri da Pro al suo attivo, un impegno probante utile per raggiungere al meglio l’obiettivo della cintura tricolore.

Il sogno dell’atleta di San Severo è proprio quello di poter combattere per il titolo nella sua città natale, un sogno che potrebbe avverarsi molto presto.

Altri articoli

Back to top button