Eventi

Il Centro Studi Apulia – CSA, organizza due lezioni sulla pubblica amministrazione.

Giovedì 16 febbraio, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, a San Severo, presso l’Istituto Tecnico Economico Statale “A. Fraccacreta” si terrà una lezione su alcune tematiche riguardanti la pubblica amministrazione:

Anticorruzione;Economia civile e finanza etica.

           L’anticorruzione, sarà trattatoda: Raffaele Irmici,avvocato amministrativista e presidente del Comitato tecnico scientifico del CSA; Marco Cantoro, avvocato, componente del Consiglio direttivo del CSA e consigliere comunale; dott.ssa Danila Scarlato, componente del Consiglio direttivo del CSA e funzionaria del Comune di San Severo; dott.ssa Angela Pilota, componente del Comitato Tecnico Scientifico del CSA e funzionaria del Comune di San Severo;

Per l’economia civile e la finanza etica, saranno relatori: il dott. Corradino Niro, vice presidente del CSA e dirigente di banca in pensione; il dott. Matteo Montedoro, esperto in finanza.

               La seconda parte degli argomenti sarà trattata dagli stessi relatori nella giornata di martedì 21 febbraio sempre dalle ore 16.00 alle ore 18.00, con i circa 90 studenti delle 5^ classi dell’ITES “A. Fraccacreta” e del Liceo scientifico-classico “Rispoli – Tondi” di San Severo.

Il Centro Studi Apulia – CSA, associazione di promozione sociale con sede a San Severo (iscritta al n. 267/FG del registro regionale con D.D. n. 16 del 24 gennaio 2017 Regione Puglia), che da tempo profonde energie per lo sviluppo armonico del territorio, organizza questi eventi, per offrire ai giovani le nozioni utili per affrontare le sfide della vita lavorativa.

   Il Centro Studi Apulia, vista l’esperienza positiva già effettuata in via sperimentale lo scorso anno, interesserà anche le istituzioni e sarà al fianco della Scuola per organizzare in via sistematica corsi sulle varie tematiche della pubblica amministrazione per perseguire l’obiettivo della formazione che coinvolge, e deve impegnare, tutti.

<<Perché è nostra convinzione che la formazione e la preparazione sono elementi fondanti dello sviluppo del territorio >>, ha dichiarato il presidente del CSA, rag. Emilio Gaeta.

<< Con queste due giornate di studio – ha aggiunto il vice presidente del CSA, Corradino Niro – si vogliono affrontare tematiche importanti come ‘l’anticorruzione’in linea con la recente normativa introdotta dal D.lgs. n. 97/2016 che fornisce alcune indicazioni più specifiche sulla misura della trasparenza. In particolare, in considerazione del suo ruolo fondamentale per la prevenzione della corruzione e per lo sviluppo della cultura della legalità, le amministrazioni e gli altri soggetti destinatari del piano nazionale anticorruzione (PNA) sono invitati a rafforzare tale misura nei propri piani triennali per la prevenzione della corruzione (PTPC) anche oltre al rispetto di specifici obblighi di pubblicazione già contenuti in disposizioni vigenti>>.

Con riferimento, invece, all’altro argomento “Economia civile e finanza etica”, il vice presidente Niro evidenzia come: <<Nell’attuale momento di crisi, alcuni economisti sostengono che con il fallimento dei modelli economici, che hanno dominato negli ultimi decenni, è ormai necessario riscrivere i manuali di economia e pertanto l’attività economica abbia bisogno di virtù civili, di tendere al bene comune più che alla ricerca di soddisfazioni individuali>>.

San Severo lì, 9 febbraio 2017

Relazioni esterne e comunicazione

dott. Beniamino Pascale

 

Altri articoli

Back to top button