ComunicatiIn evidenza

IL COMPOSITORE CARMINE PADULA IN CONCERTO A LUCERA

della REDAZIONE GAZZETTA

Le sue colonne sonori eseguite hanno deliziato il pubblico
Nell’ambito della rassegna “Estate Anfiteatro Muse 2021 Stelle Lucera” giunta alla II edizione, si è tenuto ieri sera 18 agosto 2021 nell’Anfiteatro Augusteo di Lucera lo spettacolo musicale “Carmine Padula & Ensemble – Suoni del Sud – Cimematic Sound tour”, un viaggio sonoro nelle musiche più apprezzate di Padula, accompagnato dall’orchestra “Suoni del Sud”. L’iniziativa gode del patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Puglia, del Comune di Lucera, del Teatro Pubblico Pugliese del Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, di Puglia promozione e dell’Associazione “Per il Meglio della Puglia”. Alla manifestazione era presente una delegazione dell’Associazione “Per il Meglio della Puglia”, guidata dal Presidente dott. Piero Gambale. Per la Gazzetta di San Severo ha presenziato il nostro Direttore Responsabile, prof. Mario Bocola.
Carmine Padula, accompagnato magistralmente dall’orchestra “Suoni del Sud” ha deliziato il pubblico con l’esecuzione di alcune colonne sonori musicali tratte dal repertorio dell’artista foggiano. Padula è un giovanissimo compositore e pianista italiano nato a Foggia il 16 Settembre del 2000. Inizia gli studi di pianoforte a 11 anni e dopo solo un anno, colpito dalla dolorosa perdita del padre si rifugia nella musica e inizia a comporre. Da qui la strada è in discesa, vince numerosi concorsi nazionali e mondiali e fa parlare del suo talento la stampa nazionale. A 15 anni pubblica il suo primo album “Orizzonti” che si piazza subito nella Top Ten di iTunes. A 16 anni gli viene commissionata dal sindaco, la realizzazione dell’inno del suo paese, che intitola “Apricena, Madrepietra!” di cui scrive parole e musica e presenta in un suggestivo video girato tra le cave di pietra apricenesi (simbolo del paesino dauno), molto apprezzato da stampa e pubblico. A 17 anni pubblica “Dreamland”, nuovo album prodotto dal celebre compositore Roberto Cacciapaglia (suo Maestro), che si piazza al Primo Posto su i Tunes. Nell’estate del 2018, viene notato dal celebre regista Giacomo Campiotti (regista tra gli altri di Braccialetti Rossi), che gli commissiona la colonna sonora della Serie Tv “Ognuno è Perfetto” e successivamente “Chiara Lubich – L’amore vince tutto” con la quale ha segnato l’esordio più giovane della storia in Rai ed ha vinto premi come miglior colonna sonora per Serie Tv. A soli 19 anni, vanta già una carriera di grandissimi successi e traguardi raggiunti; la sua musica è suonata ed eseguita da prestigiose orchestre internazionali tra le quali: l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra Roma Sinfonietta (orchestra del M° Ennio Morricone), la Cinematic Symphony Orchestra. Ha suonato e diretto le sue musiche nelle più importanti città italiane tra cui: Milano, Roma, Firenze, Torino, Assisi e Bari. Compositore eclettico, fonde nella sua musica diversi generi musicali, dalla musica per film alla musica jazz, creando un suo stile unico ed inconfondibile.

Altri articoli

Back to top button