In evidenza

La coalizione “corsara” di Miglio, anziché vedere “la pagliuzza” nel nostro occhio, guardasse “la trave” che ha nel suo

La Nuova Coalizione di Centro Destra, chiamata in causa da quella di “San Severo Bene Comune”, su “chi fino all’ultimo ha percepito lo stipendio di assessore” e “chi fino all’ultimo ha fato parte dell’Amministrazione Savino” (alludendo alle liste della coalizione guidata dal candidato sindaco, Leonardo Lallo), così risponde:

L’erba del vicino è sempre più verde, visto

 

che quella di Miglio è sempre più gialla, dopo la discesa in campo di Leonardo Lallo.

È singolare che questi demo-comunisti, non curanti delle loro liste e delle loro “imprese marinaresche”, ci abbiano definiti “pirati politici” e peggio ancora: “Ciurma fatta di personaggi ormai impresentabili, che pur di risalire a Palazzo Celestini ed accaparrarsi il bottino di poltrone, sono disposti a tutto e sono disposti ad imbarcare chiunque”.

È singolare detto da loro, proprio per il fatto che “la flotta corsara” guidata da Miglio, ha all’interno il “predatore dei sette mari”, che cinque anni fa, andando “all’arrembaggio”, ha voluto: il Sindaco; il presidente del Consiglio comunale; l’assessore all’Urbanistica; il portavoce del sindaco ed un componente del Comitato di valutazione, portando i membri del suo partito a ribellarsi, dopo “tanta razzia”.

Nella “Nuova Coalizione di Centro Destra”, non abbiamo queste pretese e nemmeno ci siamo scelti un “burattinaio” o dei “burattini”, da utilizzare “pro domo .

La Nuova Casa del centro Destra sta registrando entusiasmo e consenso, grazie anche ai tanti nomi nuovi e di spessore che onorano le nostre liste.

Gli attuali componenti della coalizione “Bene Comune”, hanno dimostrato di non saper fare; mentre noi, il centro destra, malgrado gli attriti e le contrapposizioni, abbiamo realizzato lavori di rilievo per San Severo, visibili a tutti.

Ciò che invece non ha fatto Miglio da assessore ai Lavori Pubblici della Giunta Santarelli.

Noi le risorse le abbiamo trovate, dimostrandoci comunque un’Amministrazione “del fare”, per usare una terminologia cara ai demo-comunisti.

La nostra coalizione già rappresenta una squadra coesa e non formata da “capetti” e “prime donne”.

Ha condiviso un programma serio con i cittadini, anzi ha fatto un “patto” con i cittadini, che ci porterà ad amministrare la città.

Questo è il “verde” del nostro “prato inglese” e per questo non guardiamo all’arida steppa di Bene Comune.

La coalizione “corsara” di Miglio, anziché vedere “la pagliuzza” nel nostro occhio, guardasse “la trave” che ha nel suo. Soprattutto comprendesse, che abusare della pazienza ha un limite!”

San Severo lì, 7 maggio 2014

Ufficio Stampa

Nuova Coalizione Centro Destra

www.lallosindaco.it

Altri articoli

Back to top button