ComunicatiIn evidenza

L’Assessore Carrabba risponde agli “infondati allarmismi sul verde cittadino”

Ci è pervenuta in redazione una nota stampa dell’assessore all’ambiente del Comune di San Severo Felice Carrabba, il quale risponde agli “infondati allarmismi sul verde cittadino”. Nei giorni scorsi alcuni articoli di stampa e diversi cittadini, nonchè appartenenti ad associazioni, accusavano l’assenza dell’assessore per il suo presunto scarso impegno sul piano del verde pubblico:

In qualità di Assessore all’Ambiente, per il buon nome della Civica Amministrazione di San Severo ed a tutela della mia onorabilità, in riferimento a quanto appare su alcuni social, desidero precisare quanto in appresso.

1) Lo scrivente, nella qualità di umile amministratore, è vivo, sta bene e gode di buona salute, ma, soprattutto, fa ogni giorno il suo lavoro – nel bene o nel meno bene, i Cittadini valutino liberamente -, sta ogni giorno al suo posto, come è giusto che sia, a compiere il proprio dovere.  Sono a disposizione ogni giorno, nei soliti uffici ove ha sede l’Assessorato che mi compete, per chiunque abbia necessità di parlare con me, per qualsiasi titolo o ragione. Per chi non dovesse ricordare ove ha sede il mio Assessorato – ovvero, per quanti amino esclusivamente diffamare sui social – voglio ricordare che il mio ufficio è sito in via Martiri di Cefalonia e ricevo dal lunedì al venerdì, in tutte le ore di ufficio ed anche oltre.

2) La tutela e la difesa dell’ambiente è sempre stato un elemento di forza di questa Amministrazione. Rispettiamo la natura ed amiamo gli alberi: credeteci. Il taglio e l’estirpazione dei pini marittimi, presenti ai bordi della strada – in via Soccorso, in viale Due Giugno e nel centro abitato della nostra Città – è dettato esclusivamente dal dovere di tutelare la incolumità dei Cittadini. Il pino marittimo necessita di grandi spazi perché il suo apparato radicale si espande in superficie , non in profondità, creando gravi problemi al manto stradale , e, quindi alla sicurezza di quanti si trovano a passeggiare nelle loro vicinanze, poiché l’albero non è ben radicato nel terreno.  Effettuati la messa in sicurezza ed il ripristino del manto stradale, sarà cura di questo Assessorato, in collaborazione con l’Assessore ai Lavori Pubblici Ing. Luigi Montorio, provvedere all’ impianto di 30 (trenta!) cersis siliquastrum e ben 4.000 (quattromila!) nerium oleander.   Le operazioni di estirpazioni e di nuovo impianto saranno effettuate in tutto il territorio di San Severo, non solo nelle strade innanzi indicate.

3) generare allarmismi, diffamare le persone sui social, non rappresentano certamente mezzi idonei per fare della buona politica, che si nutre di buone pratiche e di soluzioni dei problemi.  Volendo chiudere con il sorriso una inutile polemica e ricordando che si sta celebrando il Festival di San Remo, mi viene in mente una nota canzona di qualche anno fa , in cui si parla  di “intelligenza démodé”. A noi piace lavorare per la Città: il resto, tutto il resto, lo lasciamo volentieri agli “internettologi dai dilemmi inutili”.

San Severo, 3 marzo 2021

                                                                                                                        L’ASESSORE ALL’ AMBIENTE

                                                                                                                                    Felice Carrabba

Altri articoli

Back to top button