Eventi

“LE VOCI DEL PASSATO” di Gino Matarante pro Alzheimer

Cari lettori

L’aver incontrato l’affezionatissima amica di famiglia Lidia Corticelli non è stato un caso perché ha determinato un cambio di programma di quanto avevamo in animo di fare e cioè di devolvere tutto il ricavato dell’opera di nostro padre, pubblicata e

 

messa in vendita in prossimità dello scorso Santo Natale, alla ricerca contro la malattia dell’Alzheimer.

Infatti Lidia ci ha informato dell’esistenza a San Severo dell’associazione onlus Umanità Nuova “La Casa dei Sogni” di cui lei fa vivamente ed attivamente parte e che si occupa del sostegno morale e materiale di questi malati.

Siamo stati subito sensibilizzati alla valorizzazione del nostro territorio accogliendo questa eccellente iniziativa col devolverle parte del ricavato destinato alla ricerca.

La donazione avverrà nel mese di maggio, in occasione della ricorrenza del sesto anniversario della fondazione Umanità Nuova “La Casa dei Sogni” durante la quale ci sarà anche la presentazione del libro “LE VOCI DEL PASSATO” .

Questi racconti del passato hanno tra l’altro avuto una forte influenza con la loro lettura durante gli incontri del gruppo de “La Casa dei Sogni”, gruppo composto non solo dagli ammalati di Alzheimer ma anche dai loro parenti, volontari, assistenti ed amici: molti assistiti hanno ritrovato non solo ritagli del loro vissuto, ma anche recuperato parte della loro capacità emotiva, mnemonica e psicorelazionale.

Anche Michele, ammalato terminale, a Natale si è riconciliato con la lettura avendo voluto acquistare “LE VOCI DEL PASSATO” per partecipare dal suo letto all’iniziativa pro Alzheimer; ricordare il passato è stato per lui un’ultima piacevole distrazione.

Ringraziamo tutti coloro che hanno acquistato ed apprezzato lo scritto di Gino Matarante e che così con questo semplice gesto, hanno dato un contributo sia alla ricerca sia alla nostra associazione locale che tanto sta facendo per dare dignità ed identità a coloro che si smarriscono nella malattia dell’Alzheimer.

I figli di Gino Matarante

Altri articoli

Back to top button