In evidenza

LETTERA AL SINDACO MIGLIO: EMERGENZA CRIMINALITA’

Spettabile Sindaco, mi chiamo Milena Placentino e sono titolare di un’attività commerciale (NEW MAGAZZINI GMB) che si trova in Via Morandi.

Le scrivo con le lacrime agli occhi e al cuore, perchè per l’ennesima volta , ieri 7 ottobre, ho subito una rapina.

Ormai sono al crollo psicologico ! Non si puo’ vivere in

 

questo modo!!! Ogni sera sale l’angoscia e il cuore sembra fermarsi.

Gli incassi sono già ridotti, lo stato continua a tartassarci e nonostante la voglia e la speranza di andare avanti, sto perdendo le mie forze e sopratutto non riesco a guardare i miei figli con serenità.

Ieri, durante la dununcia, un poliziotto mi ha detto che sono troppo pochi per sorvegliare un paese come San Severo, pieno di troppe mele marce.

La situazione sta degenerando!!! Ci sono in giro dei bastardi, che si divertono ad impugnare un’ arma e sentendosi forti, pensano di avere il diritto di minacciare la gente perbene che ogni mattina deve cercare di combattere una realtà veramente dura.

I miei figli mi ripetono spesso; ANDIAMO VIA DA QUESTO PAESE!!

Ma è il  mio paese ……. ed io spero ancora che la parte buona e sana  possa vincere!

Ma abbiamo bisogno di LEI e delle istituzioni. Abbiamo bisogno di combattere insieme ……..

La prego non deluda quel poco di fiducia rimasta, dia una mano a chi vuole essere semplicemente un CITTADINO, lavoratore che contribuisce alla vita cittadina con onestà e sacrificio.

Alcuni pensano che ormai bisogna diventare solo dei GIUSTIZIERI e difendersi con le proprie armi ………. DOBBIAMO ARRIVARE A QUESTO ? E poi ?   ……..

E invece, io grido NOOOOOOOO! La devono pagare, ma legalmente. Lo dobbiamo ai nostri figli.

Grazie per avermi ascoltata.

Confido in LEI

Milena Placentino

Altri articoli

Back to top button