In evidenza

Lettera aperta: RICONQUISTATE LA NOSTRA FIDUCIA!

Questa campagna elettorale sta mostrando il peggio di noi sanseveresi. Ho 19 anni e, fortunatamente, sono nato in una famiglia che mi ha sin da subito educato al senso civico e ad essere consapevole e responsabile delle mie scelte. Entusiasti,

 

molti ragazzi della mia età si sono avvicinati al mondo della politica, contenti di rientrare finalmente nella schiera degli elettori. Per molti di noi le elezioni amministrative rappresentavano un’occasione d’oro per poter partecipare attivamente al dibattito politico e per potersi documentare su alcune problematiche relative alla nostra comunità. Bisogna ammettere, con grande amarezza, che il nostro ottimismo è immediatamente svanito. Al di là delle varie posizioni politiche, noi giovani avremmo preferito che ci fosse stato un dibattito serio sui contenuti da parte di alcuni candidati sindaci, i quali hanno intrapreso la campagna elettorale senza un vero e proprio  disegno politico. I loro programmi sembrano quasi essere stati stilati controvoglia, giusto per un obbligo imposto da chissà quale protocollo. Ho smesso di assistere agli incontri ed ai comizi nel momento in cui mi sono reso conto, così come molti miei concittadini, che la campagna elettorale si stava trasformando in un “tutti contro tutti”, in una guerra a colpi di ingiurie, di infamie, di sfottò, di false notizie messe in circolazione per denigrare gli avversari politici. Il senso di insoddisfazione in noi neo-elettori cresce sempre più ogni qualvolta sentiamo un adulto affermare che non bisogna meravigliarsi perché “è sempre stato così”. Bisogna constatare, purtroppo, che è difficile compiere una scelta oculata; i “rumors”, i pettegolezzi, i “sentito dire”, le vicendevoli accuse impediscono di valutare le varie opzioni serenamente e, soprattutto, obiettivamente. Un confronto diretto con alcuni dei candidati, con  la speranza di ritrovare anche una sola motivazione per rivalutare la loro campagna elettorale, sarebbe il primo passo per avviare un percorso di riscoperta del’amore per la nostra città. Mi auguro che si possa ritornare ad un clima sereno. Noi tutti dovremmo auspicare che la nostra futura amministrazione ambisca all’armonia, allo spirito di solidarietà e di cooperazione. Certi di ricevere una risposta confortante da entrambi i candidati sindaci, non resta che fare loro un forte in bocca al lupo.



FABRIZIO CAPOSIENA

Altri articoli

Back to top button