Comunicati

LUNGO I SENTIERI DELLA RESISTENZA – BANDO DI CONCORSO “DI-SEGNIAMO LA STORIA”

L’associazione culturale Makondo indice un bando di concorso aperto a chiunque voglia rappresentare, con un elaborato grafico o un componimento poetico breve, i valori del 25 aprile, festa di Liberazione.

Una data fondamentale per lo sviluppo democratico nel nostro Paese sulla quale si fondano i principi sanciti nella nostra carta costituzionale, i suoi valori di democrazia e di libertà.

La Memoria non può essere solo retorica del ricordo, ma contestualizzazione degli avvenimenti storici, educando ad una visione globale, partendo da solide radici nel tempo e nello spazio, alla responsabilità personale e collettiva.

Così come la Resistenza ha segnato indelebilmente la storia del nostro paese, l’opera vincitrice del concorso segnerà le pareti della nostra associazione. Un omaggio per testimoniare il valore ancora attuale di quella esperienza.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE.

L’idea del concorso è quella di promuovere tramite l’arte, la memoria e i valori della Resistenza.

Si potrà partecipare inviando gli elaborati dalle ore 14:00 di martedì 25 aprile, all’indirizzo mail associazionemakondo@outlook.ito consegnandoli presso la sede della nostra associazione in via Arco n.11 a San Severo, tutti i giorni a partire dalle ore 18:00 e fino alle ore 22:00 di venerdì 13 maggio.

I componimenti grafici dovranno essere accompagnati da una breve descrizione che specifichi il titolo dell’opera e cosa rappresenta. I componimenti letterari non dovranno superare i 7000 caratteri.

Un’apposita commissione esaminerà le produzioni valutandole per originalità, capacità di rappresentare e interpretare il significato della Resistenza, della lotta partigiana, della Libertà.

I premi previsti sono:

PRIMO PREMIO:

L’opera vincitrice verrà realizzata su una parete della nostra associazione. Inoltre al primo premio verrà donato il libro dal titolo “Professione: perseguitato politico. Autobiografia di un bracciante pugliese” di Severino Cannelonga, autografato dall’autore. In più una cena per due.

SECONDO PREMIO

Verrà donato il libro “Professione: perseguitato politico. Autobiografia di un bracciante pugliese” di Severino Cannelonga, autografato dall’autore e quattro buoni consumazione da utilizzare durante gli eventi programmati dall’associazione.

TERZO PREMIO

Verrà donato il libro “Professione: perseguitato politico. Autobiografia di un bracciante pugliese” di Severino Cannelonga, autografato dall’autore.

Maggiori informazioni sono consultabili sulla nostra pagina facebook “Makondo associazione culturale San Severo”.

Altri articoli

Back to top button