Cronaca

MANFREDONIA: GIA’ SOTTOPOSTO ALLA MISURA DELLA PRESENTAZIONE ALLA P.G., A CAUSA DELLE VIOLAZIONI COMMESSE SI VEDE AGGRAVARE IL PROVVEDIMENTO E VA AI DOMICILIARI.

I Carabinieri di Zapponeta hanno tratto in arresto MISURIELLO Luciano, 40enne pregiudicato  del luogo, in esecuzione di un’ordinanza emessa nei suoi confronti dalla Corte di Appello di Bari.

Per l’uomo, già sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, la nuova misura restrittiva è giunta a seguito delle segnalazioni operate dall’Arma di Zapponeta per le numerose violazioni commesse.

Misuriello infatti, tra i numerosi pregiudizi penali che vanta, fu arrestato in flagranza di reato lo scorso 27 aprile 2016 proprio dai Carabinieri quando, a seguito di diversi servizi di osservazione e pedinamento, venne sorpreso coltivare una piantagione di marijuana in una serra nella periferia del piccolo comune. Nella circostanza furono sequestrate 56 piante di cannabis indica dell’altezza di due metri  oltre al materiale utile alla coltivazione.

 

Altri articoli

Back to top button