ComunicatiPrima pagina

“Nessun cedimento verso i violenti e i malavitosi” il messaggio del coordinamento CGIL della Camera del Lavoro

La nostra città non è esente da svariate difficoltà che la pandemia ha acuito e rese ancor più problematiche. In tali frangenti occorre un forte spirito di solidarietà e politiche locali di sostegno alle fasce sociali più deboli, meritevoli di interventi volti a ridurre il disagio e la marginalità.
ORA PIÚ CHE MAI NESSUN CEDIMENTO È POSSIBILE AVERE VERSO I VIOLENTI ED I MALAVITOSI DI OGNI SORTA CHE IMBRATTANO LA NOSTRA COMUNITÁ CON AZIONI DELITTUOSE ED ESECRABILI. TUTTE/TUTTI le/i compagne/i della Camera del Lavoro CGIL si stringono attorno al Sindaco di San Severo ed all’Amministrazione Cittadina per respingere al mittente l’atto intimidatorio di cui è stato vittima Francesco Miglio.
D’intesa con i presidi democratici ed associativi della città saranno valutate coerenti azioni di sostegno e promozione a difesa della legalità e coesione sociale.

IL COORDINAMENTO DELLA CAMERA DEL LAVORO CGIL
SAN SEVERO – 05 MARZO 2

rubino energas

Altri articoli

Back to top button