In evidenza

Parte oggi il progetto “Alimentazione e stile di vita:un’intrigante appetitosa associazione a metà fra terapia e prevenzione”

Oggi 16 ottobre ore 18.00: alla presenza di Madre Alma CAIAZZO, Madre Provinciale delle Suore Sacramentine di Bergamo,eccezionalmente venuta da Roma a San Severo,presso la Scuola di San Severo, alla Via San Marco  Evangelista,prende avvio l’ambizioso progetto  “Alimentazione e stile di vita:un’intrigante appetitosa associazione a metà fra terapia e prevenzione”.

La giornata inaugurale del progetto, presentata

 

da Suor Maria Gabriella Gomba, vedrà in scena il dott. Nicola Fuiano e la dott.ssa  Filomena Silvana Davella quali relatori per il corso di informazione-formazione destinato a docenti e genitori per un’autentica rivalutazione della qualità di vita dei nostri ragazzi e adolescenti  sempre più alle prese con le drammatiche vicissitudini di obesità e magrezza, di bulimia e anoressia, di diabete e sindrome metabolica,ipertensione arteriosa,  espressioni tutte di disordini presenti nelle nostre famiglie, nella nostra società che rischia di vedere le nuove generazioni alle prese con una vita media di gran lunga inferiore a quella dei genitori. Non solo: la triste vicenda di Napoli ci porta altresì a considerare i preoccupanti aspetti psicopatologici che l’obesità scatena nel “gruppo”, nel “branco” sino ad atteggiamenti di bullismo fisico e sessuale che mettono a rischio la vita di ragazzi e adolescenti.

La serata sarà pure dedicata alla presentazione dell’opuscolo curato e pubblicato da ESSEDITRICE del gruppo Sales.Un’occasione per tornare nei banchi di scuola e studiare in maniera coerente, degna il mestiere di “adulti”.

Altri articoli

Back to top button