EventiPrima pagina

Recital pianistico al femminile con rare esecuzioni per il secondo evento del Rodi Summer Music

RODI GARGANICO (FG) – Il secondo appuntamento del Rodi Summer Music sarà tutto al femminile con Federica Iacovelli e Monica Galullo. Le giovani e talentuose artiste si esibiranno venerdì 24 luglio, alle 21.30, in un coinvolgente recital pianistico nella Chiesa di San Pietro di Rodi Garganico.

La serata avrà inizio con Federica Iacovelli, che eseguirà il Preludio op.45 di Chopin, brano  ricchissimo di modulazioni, e “Dumka, scena rustica russa, op. 59”, parte fondamentale della produzione pianistica di Tchaikovsky, misteriosamente trascurata in Europa occidentale, ma considerata nell’Europa orientale, per varietà e originalità, tra gli esiti sommi del musicista russo.
Concluderà con le Variazioni in Sib minore di Karol Szymanowski, compositore polacco di indubbia originalità.
Poi sarà la volta di Monica Galullo omaggiare due titani dell’800 come Robert Schumann, del quale eseguirà lo studio op.3 n.2 basato sul 9° Capriccio di Paganini, seguito da “Funerailles”, capolavoro estratto dal ciclo “Harmonies poétiques et religieuses III” di Franz Liszt, vero e proprio manifesto della sua scrittura pianistica.
Il concerto terminerà con la famosissima “Ciaccona in Re minore”, tratta dalla Seconda Partita per violino solo di Bach, nella celebre trascrizione del compositore italo-tedesco Ferruccio Busoni.
“Dopo il notevole riscontro del primo concerto – spiega Manuel Padula, direttore artistico della rassegna – siamo orgogliosi di proporre al pubblico due pianiste di origini garganiche che rappresentano l’eccelsa qualità artistica coltivata nel nostro territorio, tant’è che proporranno alcune perle musicali poco eseguite, ma anche brani molto noti, come quel capolavoro di scrittura violinistica che è la Ciaccona, diventato pietra miliare della letteratura pianistica: il genio di Bach unito alle possibilità espressive del pianoforte moderno”.
Il Rodi Summer Music, rassegna di concerti e corsi di alto perfezionamento musicale, è un progetto ideato dai maestri Luca Cocomazzi, Antonio Montecalvo e Manuel Padula, organizzato dall’Associazione “Luigi Russo”, presieduta da Domenico Sinigagliese.
Si avvale della collaborazione di vari partner e artisti, nonché del contributo di Ferrovie del Gargano, che ha messo a disposizione un coupon spendibile presso alcuni punti vendita di Rodi Garganico, per i viaggiatori che parteciperanno ai concerti. Le informazioni sono reperibili sui siti web rodisummermusic.com e ferroviedelgargano.com. L’appuntamento è a ingresso libero.

Altri articoli

Back to top button