Eventi

SAN SEVERO: FESTEGGIATA LA VERGINE DEL ROSARIO

Spettacolare pioggia di fiori e coriandoli all’ingresso in Chiesa

Grande ed emozionante momento di fede, devozione e folklore. Sono queste le espressioni più edificanti che possono racchiudere i festeggiamenti in onore di Maria SS. del Rosario dell’anno 2013.Il giorno della festa esterna, domenica 19 ottobre, dopo la celebrazione eucaristica, officiata da Padre Ciro Capotosto, della Basilica San Nicola di Bari,il venerato simulacro di Maria SS. del Rosario, accompagnato

 

dalle statue di S. Domenico di Guzman e di Santa Rosa da Lima, è uscito dalla Chiesa dei Celestini per percorrere processionalmente l’intero anello del giro esterno della città. Durante il percorso processionale, in una bella domenica di ottobre dal gradevole sapore primaverile, sono state incendiate fragorose batterie alla sanseverese offerte a devozione della Vergine. Anche quest’anno il simulacro di Maria SS. delRosario è uscita con un abito restaurato e ripristinato secondo l’antica usanza del tempo, peraltro testimoniata da una foto dell’epoca che evidenzia la primitiva foggia di vestire la statua lignea della Madonna. La processione è stata accompagnata dal Complesso Bandistico “Daunia in Musica” diretto dai Maestri Luigi Cicchetti e Domenico De Marinis, a devozione di Maria Ss. del Rosario. Spettacolare estraordinariamente emozionante è stato l’ingresso in Chiesa del simulacro della Vergine del Rosario, sotto una speciale e coreografica pioggia di coriandoli. Il ripristino da qualche anno dell’antica processione con le statue di S. Domenico e Santa Rosa ha reso i festeggiamenti più solenni e più sentiti da parte dei sanseveresi. Un vivo ringraziamento va all’Arciconfraternita di Maria SS. del Rosario, guidata da Commissario Vescovile, avv. Francesco Lozupone che ha egregiamente organizzato i festeggiamenti ottobrini.                                                            MARIO BOCOLA

Altri articoli

Back to top button