In evidenza

SAN SEVERO: Inizia questa sera al MAT la rassegna “InChiostro al Museo 2013”.

Conversazioni, teatro, musica, poesia, fotografia ed installazioni nel Chiostro del MAT di San Severo sull’immagine della donna nella società odierna, sulle diversità di genere e sulle forme di violenza alle donne.

Sarà il Sindaco avv. Gianfranco Savino, che segue direttamente le deleghe alla Cultura ed ai Servizi Museali, ad inaugurare questa sera alle ore 21,00 al MAT (Museo dell’Alto Tavoliere) la mostra personale fotografica

 

IL SILENZIO DEL DISINCANTO di Anna Maria Salvatore, con proiezione del cortometraggio Women (regia di A.M. Salvatore) di denuncia sulla violenza alle donne, che apre la rassegna “InChiostro al Museo 2013”, in programma sino al prossimo mese di settembre.

Dopo il tema del Viaggio, quello del Mare, quello dell’Altrove e dell’Intercultura e dopo il tema Luce e ombra, la quinta edizione di InChiostro al Museo affronta il tema delle problematiche delle donne nella società odierna, non ultima quella della violenza contro le donne,  per sensibilizzare a una cultura di rispetto per la diversità di genere. Tutte le forme d’arte si dispiegheranno nel chiostro del museo per riflettere insieme sulle espressioni di violazione dei diritti umani. La donna al centro della questione delle violenze di genere, delle forme di discriminazione, ma anche la donna quale elemento importante nella risoluzione delle controversie. La cultura del rispetto di ogni persona diventa infine il concetto centrale della rassegna estiva del museo “sotto le stelle”: temi sociali importanti affrontati con il sorriso, a volte con l’ironia di alcuni testi e con la grande leggerezza della musica, spaziando dalla classica a quella contemporanea, nella cornice dell’antico chiostro illuminato da candele.

Una mostra fotografica, con installazioni e video, cattura e restituisce gli sguardi delle donne colte nelle varie età della vita e nella tragicità dei momenti in cui diventano vittime di violenza. Un vernissage arricchito da un sofisticato concerto d’archi e da lettura di brani tratti dalla poesia e dalla letteratura contemporanea.

Seguirà uno spettacolo musico-teatrale, con monologhi e reading, alternati a brani musicali d’autore, incentrati sull’importanza della figura della donna, sulla valorizzazione della diversità delle donne di cui sono portatrici e sulla Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo per la risoluzione delle controversie attraverso la pace. Altri eventi a sorpresa arricchiranno anche nel mese di settembre la Rassegna InChiostro al Museo.

PROGRAMMA DI LUGLIO

Lunedì 15 luglio                                  ore 21,00

Inaugurazione della mostra personale fotografica “IL SILENZIO DEL DISINCANTO di Anna Maria Salvatore, con proiezione del cortometraggio Women (regia di A.M. Salvatore) di denuncia sulla violenza alle donne. Installazioni dello scultore Pietro Ricucci e percorsi di parole a cura di Elena Antonacci, Gioseana Diomede e Valentina Giuliani. Spazi espositivi del MAT – Museo dell’Alto Tavoliere, San Severo  (15 luglio – 16 settembre 2013). Intervento inaugurale e saluti istituzionali: Gianfranco Savino – Sindaco di San Severo. Presentazione della mostra: Elena Antonacci, Direttore del Museo dell’Alto Tavoliere. Anna Maria Salvatore, Autrice delle fotografie in mostra. Performance letterario-musicale – Concerto del Quartetto d’archi ESTRO ARMONICO – Marilù Piccoloantonio: voce recitante – In collaborazione con International Inner Wheel – Club di San Severo.

Mercoledì  17 luglio                                         ore 21,00

La donna e le rivoluzioni della Pace – Spettacolo musico-teatrale – Luigi Mangione: Monologhi e reading. Matteo Lombardi: Chitarra solista. Luigi Accadia: Tromba. Antonio Francesco Parisi: Chitarra, voce, reading

La rassegna InChiostro al Museo è realizzata con la collaborazione degli operatori culturali del “Consorzio Libero” Leonardo Avezzano, Gioseana Diomede, Donato d’Orsi, Ambra Inglese, Valentina Giuliani, Graziano Urbano, Antonello Vigliaroli e con l’ausilio di Francesca Ognissanti, Raffaella Sacco, Giuseppe Di Iorio. Gli allestimenti della mostra Il silenzio del disincanto sono curati da Graziano Urbano e Antonello Vigliaroli con la collaborazione di Leonardo Avezzano. Si ringrazia l’Associazione Amici della Musica di San Severo per  la gentile collaborazione.

Anna Maria Salvatore è nata a Foggia nel 1962. Fotografa, regista e sceneggiatrice, si è laureata all’Accademia di Belle Arti di Foggia dove ha insegnato Fotografia, Restauro della fotografia ed Elaborazione digitale dell’immagine. Vincitrice del Primo premio al Festival del Cinema Indipendente di Foggia con il cortometraggio Come tu mi vuoi nel 2004. Selezionata con il video Women al concorso internazionale Action For Women contro la violenza sulle donne, organizzato nel 2010 dal Festival del Cinema di Venezia con l’alto patrocino della Camera dei Deputati Italiana. Ha realizzato numerose mostre fotografiche sia in Italia che negli Stati Uniti.

INFO: MAT – Museo dell’Alto Tavoliere – Piazza San Francesco, 48  San Severo (Fg) – Tel./Fax 0882.334409 e 339611 – Info Point 0882.339613 – Email: museocivicosansevero@alice.it; Facebook: Mat Museo dell’Alto Tavoliere; Skype: MAT – Museo dell’Alto Tavoliere

Altri articoli

Back to top button