In evidenza

San Severo: invito alle primarie nazionali di “Fratelli d’Italia”

Le primarie nazionali di Fratelli d’Italia per eleggere il Presidente nazionale, i delegati al congresso nazionale, per scegliere il simbolo e le priorità politiche, si svolgeranno anche a San Severo presso Spazio Ripoli, in Via Ripoli 11 e 13, dove sarà situato il seggio nel quale

 

sono invitati a partecipare tutti i cittadini comunitari, dai 16 anni in su, anche se non iscritti al partito, muniti di documento di riconoscimento, previo pagamento di almeno 2 euro e sottoscrizione di un manifesto politico. Si voterà sabato 22 febbraio dalle 9:00 alle 20:00, e Domenica 23 febbraio dalle 9:00 alle 18:00.

I cittadini che si recheranno al seggio potranno votare il Presidente nazionale del Movimento e i cosiddetti “grandi elettori”, cioè i  3150 delegati che nel corso del congresso nazionale, che si terrà a Fiuggi l’8 e 9 marzo 2014, avranno il compito di ratificare l’elezione del Presidente nazionale, la scelta del simbolo e l’elezione dei membri dell’Assemblea Nazionale del Movimento. Per la votazione dei grandi elettori, i cittadini potranno esprimere fino a 3 preferenze, di cui una almeno di genere. Gli elettori inoltre potranno scegliere il nuovo simbolo del movimento; sulla scheda infatti troveranno 8 proposte selezionate dalla Segreteria generale del Congresso, sulla base della consultazione on-line organizzata nel mese di gennaio 2014.

Fratelli d’Italia chiederà agli elettori anche di esprimersi su dieci temi di politica nazionale di estrema importanza e proprio della tradizione della destra italiana (dal presidenzialismo all’uscita dall’euro, o dalla riapertura delle “case chiuse” alla stretta sulle slot machine).

Alle primarie potranno partecipare i cittadini comunitari, dai 16 anni in su. Gli iscritti al Movimento potranno votare gratuitamente, mentre ai non iscritti si chiede un contributo minimo di 2 euro e la sottoscrizione del manifesto politico. Gli elettori potranno recarsi in uno dei seggi dislocati sule territorio provinciale, un sistema informatizzato garantirà la regolare esecuzione delle operazioni.

Il coordinamento cittadino

Altri articoli

Back to top button