In evidenza

SAN SEVERO: MIGLIO “Nel PD non c’è più un confronto corretto, accetto la carica di Sindaco”

Sabato sera ho assistito forse all’ultimo atto di un partito che non esiste più se non come comitato elettorale di chi, rinnovatore solo a chiacchiere, è aduso ai vecchi metodi ed ai soliti riti.

Con mio sommo

 

dispiacere devo prendere atto che nel PD di San Severo non vi è più l’agibilità per un dibattito democratico ed un confronto corretto.

Ieri sera, a fronte di un tesseramento vertiginoso negli ultimi giorni se non nelle ultime ore, una platea di trenta persone o poco più  erano a seguire un dibattito stanco, privo di idee, di proposte, di contenuti sulle prospettive e sulle alleanze, in cui il fulcro di ogni discorso era, non il progetto per la città e/o gli spunti per dare soluzione e sollievo alle tante problematiche delle famiglie cittadine, ma una cantilenata quanto ossessionante apologia delle primarie e della possibilità per chiunque di parteciparvi.

Tuttavia, credo che il momento politico che stiamo attraversando richieda non l’esercizio di uno sterile voto organizzato ma una vera ed autentica  partecipazione democratica.

Per questo ho deciso di accettare la proposta avanzata giorni orsono da un gruppo di concittadini di candidarmi a Sindaco della mia città.

Sono pienamente consapevole della difficoltà di questo percorso  che dovrà avere una impronta nuova, nascerà dal basso ed avrà l’ambizione di mettere insieme persone che, pur avendo un percorso politico e culturale differente, hanno in comune il desiderio di aiutare la città a venire fuori dal coma profondo in cui si trova.

Dietro di me non c’è nessuno, non ho ricevuto la “benedizione” politica di alcun leader  ( o presunto tale) né ho intenzione di richiederla.

Ho la speranza, però, di avere davanti a me ed insieme a me  tanti concittadini ed amici che hanno l’ambizione e la speranza di potere cambiare veramente la politica nella nostra città.

Nell’avviare senza alcuna paura e/o timore reverenziale nei confronti di alcuno questa sfida, lancio un appello a tutti gli aderenti e simpatizzanti del PD che vogliono compiere un percorso nuovo e di vero cambiamento, a tutte le forze di opposizione all’attuale giunta che nelle scorse settimane hanno dato vita alla coalizione SAN SEVERO BENE COMUNE, alle associazioni civiche sorte nelle scorse settimane, ai singoli cittadini che ritengono improcrastinabile la rottura ed il superamento degli schemi tradizionali di manifestare, ove lo ritengano, il loro gradimento e supporto alla mia candidatura a Sindaco di San Severo.

A quanti vorranno condividere questo progetto dico che questo è il momento di avere coraggio e di mettersi in gioco fino in fondo.

Per questo sono disponibile a candidarmi a Sindaco di San Severo e sono pronto sin da subito a costruire, assieme a quanti vorranno raccogliere il mio appello, idee e progetti da  presentare quanto prima alla cittadinanza.

La particolarità del momento mi fa ritenere che non si possa più esitare e che di fronte ad un impedimento non si debba rallentare la marcia, ma, prendendo la rincorsa, si debba accelerare il più possibile per tentare di superare l’ostacolo.

San Severo, oggi 27 ottobre 2013.

Francesco MIGLIO

Altri articoli

Back to top button