In evidenza

SAN SEVERO: TROPPI RATTI IN CITTA’ (lettera alla redazione)

Riceviamo e pubblichiamo:

“Ci sono nelle periferie della nostra città frotte di topi visibili a tutte le ore del giorno che girano tra la campagna e i vari condominìi (per esempio tra via Cantatore e via De Palma  nei pressi della scuola dell’infanzia (2° circolo

 

S. Francesco).I topastri sembrano prendere tranquilli  il sole, fanno serenamente colazione,pranzano o fanno merenda indisturbati ,scorazzando a loro piacimento tra una busta d’immondizia e l’altra abbandonate sul posto da giorni e mai raccolte dagli addetti all’igiene urbana! Tutti  osservano indignati ma impotenti,alcuni spaventati, altri rassegnati.Perchè non si fa qualcosa (mormora qualcuno)? Nel passato ci si è rivolti agli uffici comunali preposti (ufficio igiene, assessorato all’ambiente), ma nulla è cambiato. Le periferie della città assomigliano sempre più discariche a cielo aperto,non derattizzate,mai pulite,spesso percorse da branchi di cani randagi. Sono solo le tante famiglie di topi stanziali le uniche a gioire! Spero tanto che non succeda quello che capitò alla gente  nel finale del racconto fantastico “I Topi” di Dino Buzzati!Erano diventati prigionieri e schiavi al servizio dei topi!”



Giorgio S.

Altri articoli

Back to top button