CronacaIn evidenza

Terremoto spaventa l’Alto Tavoliere: epicentro a Serracapriola, scossa avvertita a San Severo

La rete INGV – Centro nazionale terremoti ha rilevato un sisma di magnitudo 3.1, alle 9.23 di oggi, nella zona compresa tra Serracapriola, Chieuti e San Paolo di Civitate.

Paura questa mattina nel Foggiano, dove una scossa di terremoto è stata registrata nel comprensorio dell’alto Tavoliere, al confine con il Molise.

 La rete INGV – Centro nazionale terremoti ha rilevato un sisma di magnitudo 3.1, alle 9.23 di oggi, nella zona compresa tra Serracapriola, Chieuti e San Paolo di Civitate. La scossa è stata nettamente avvertita dalla popolazione dei comuni coinvolti e di quelli limitrofi. L’epicentro è stato localizzato a 11 chilometri di profondità. Dalle verifiche condotte dai vigili del fuoco non sono stati riscontrati danni a persone o cose.
da Foggiatoday

 

Altri articoli

Back to top button