In evidenza

TUTTI PAZZI PER… I RIFIUTI !!!

Il Consiglio Comunale di ieri mi ha spiazzato, ci siamo trovati difronte ad un’opposizione che faceva opposizione ad un’altra opposizione, scusate il gioco di parole.

ma cosa è successo ??

all’ordine del giorno c’era un accapo solo, riguardante l’A.R.O., un’approvazione formale che era già stata rinviata, prima di essere discussa, nel consiglio comunale precedente,12 gennaio.

Ieri su proposta del consigliere

 

Matarante è stata nuovamente rinviata, con un voto quasi unanime, con uniche posizioni differenti la mia e quella di Caposiena, io astenuto, lei contraria.

Questi rinvii che ripercussioni avranno??

In che direzione si vuole andare ??

La situazione dovrebbe essere questa, (dico dovrebbe perché la materia è ingarbugliata ed ostica), il contratto esistente, siglato dal Comune e dalla società che esplica il servizio, ha scadenza naturale a marzo, la legge regionale prevede che si debbano prorogare i contratti in essere dei singoli comuni in attesa che l’ARO bandisca un appalto unico per tutti i Comuni componenti.

L’ANAC però, (anti corruzione) si è espressa contrariamente a questa opzione prevedendo invece che i Comuni debbano bandire nuove gare nel frattempo che l’ARO faccia la sua per conto di tutti.

Alla luce di questo ennesimo rinvio alcune domande, come suol dirsi, sorgono spontanee:

Che cosa farà l’Amministrazione, tra poche settimane, alla scadenza dell’appalto in essere? Farà una proroga all’attuale gestore violando apertamente la deliberazione dell’ANAC? Oppure procederà ad un nuovo bando di gara (magari utilizzando la SUA della Provincia) fino alla presa in carico dell’ARO?

Difficile dirlo, di sicuro c’è che la maggioranza non ha nessuna intenzione di rispettare la norma regionale e di far partire la gara d’ambito dell’ARO rifiuti che anzi viene boicottato in maniera evidente e spudorata. Un modo spericolato per gestire direttamente, ancora una volta, il bando dei rifiuti per i prossimi anni.

Altri articoli

Back to top button