In evidenza

Una delegazione di docenti e studenti della Slovacchia ospite del polo tecnologico “Minuziano – Di Sangro – Alberti”

Una delegazione interistituzionale della Slovacchia sarà ospite dal 27 settembre al 4 ottobre al convitto dell’istituto Tecnico Agrario del Polo Tecnologico “A. Minuziano – M. Di Sangro – L. B. Alberti” di San Severo.  La rappresentanza sarà composta dal preside, dai docenti e dagli studenti della Stredná odborná

 

škola e dalle Autorità della città di Hnúšťa, oltre che dai Dirigenti del MAS Malohont, un’aggregazione di piccoli comuni e villaggi della provincia di Rimavska Sobota.

Gli slovacchi restituiscono così la cortesia di una visita di studio effettuata nel maggio dell’anno scorso da una delegazione preside-docenti studenti del Polo Tecnologico di San Severo nella provincia di Rimavska Sobota, grazie ad un invito della Banskobystrichy Samospravny Kraj e della Stredná odborná škola di Hnúšťa.

“L’occasione – ha dichiarato il Dirigente Scolastico, prof. Giuseppe De Cato – oltre ad un ricco programma di visite culturali e di studio sul territorio, servirà anche per la messa a punto di un comune progetto nell’ambito del programma comunitario “Socrates” e per il rinnovo di un “Agreement for Cooperation”, destinato a coinvolgere istituzioni e associazioni che operano nel settore dei servizi alla persona che operano nel territorio”. L’obiettivo dell’istituto sanseverese è di attivare quei circuiti di responsabilità, altrimenti compressi, capaci di far uscire la scuola dalle sue incrostazioni autoreferenziali, per meglio qualificare la sua funzione di servizio e imparare a fare sinergia. “Grazie anche a queste attività – conclude il dirigente De Cato – di scambi e relazioni internazionali con partner di altri Paesi, i nostri studenti e docenti hanno l’opportunità di scoprire e percorrere nuovi sentieri di conoscenza e di esperienza, e anche la didattica ne esce animata e rinforzata”. Gli studenti slovacchi saranno ospiti delle famiglie sanseveresi nell’intento di coinvolgere anche le famiglie in quest’esperienza di interculturalità.

Questa la composizione della Delegazione slovacca: Stredná odborná škola di Hnúšťa (la preside Edita Moncolova, i docenti Jana Pauchova e Janette Ferancova, gli studenti Pavel Gombar, Petra Sakalova, Bianca Lassakova, Suzana Boldyova e Romana Horicova);  Autorità cittadine di Hnúšťa (Il Vicesindaco Martin Pliesovsky e la responsabile amministrativa e dirigente del MAS Malohont Olga Maciakova); la delegazione del MAS Malohont (nelle persone del Direttore Miroslava Kubaliakova e del funzionario Ivan Varga).

Altri articoli

Back to top button