ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Lettera di un operatore ecologico: La città imbrattata dalla propaganda elettorale!

Riceviamo e pubblichiamo;

“Spettabile Direttore della Gazzetta di San Severo, sono un operatore ecologico della nostra città.
Chiedo cortesemente che questa mia lettera, rivolta a tutti i cittadini, ma in particolar modo a tutti i candidati di questa tornata elettorale venga pubblicata.
Noi operatori ecologici veniamo continuamente criticati da tutta la popolazione che ci accusa di non svolgere bene il nostro lavoro oppure spesso accusa l’amministrazione comunale.
A tal proposito però, rivolgo una domanda a tutti coloro che si sono  candidati a Sindaco e/o a consigliere : “ Vi rendete conto e vi siete chiesti a chi vi affidate per la distribuzione del vostro materiale propagandistico e, quindi, per il volantinaggio ?  “
Sono oramai più di 7 giorni che non riusciamo a ripulire la città dalle Vostre cartacce sparpagliate in tutte le strade e angoli della città, nonché apposte sulle auto dei cittadini i quali, a loro volta, incivilmente le  gettano a terra contribuendo, in tal modo, a sporcare ancorpiù la città.
Pertanto, cari Candidati e cari Cittadini, prima di giudicare ed accusare gli altri, fatevi un esame di coscienza!
Noi il nostro dovere lo facciamo, ma non riusciamo a sopperire al vostro modo di comportarvi certamente non corretto.
Ringrazio, quindi, la Gazzetta di San Severo per la ospitalità che vorrà dare a questa mia lettera e confido nella benevolenza e nella comprensione di tutti i Cittadini. “

Lettera firmata

Altri articoli

Back to top button