Comunicati

A breve il completamento della pista di atletica e del punto sport di via Matteo da Agnone con corpi illuminanti e un’area per il lancio del peso e del salto in alto

“Riprenderà a breve il completamento della pista di atletica nell’area del punto sport di via Matteo da Agnone, dopo la modifica al quadro economico del progetto che si è resa necessaria per prevedere una maggiore fruzione e utilità dell’area attrezzata a

 

disposizione dei cittadini”. È quanto annunciano il Sindaco Francesco Miglio e l’assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese.

“Nel progetto originario, solo in parte realizzato – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Lino Albanese –, era prevista la recinzione, ma non erano previsti i corpi illuminanti. Inoltre era prevista l’installazione di attrezzature cardiofitness che sono già state realizzate nel parco Baden Powell di via Martiri di Cefalonia. Quindi senza spendere ulteriori risorse, ma solo rimodulando il piano economico delle risorse ancora a disposizione e rispettando comunque gli standard del Coni, siamo riusciti a rendere l’area maggiormente fruibile e con nuove e diverse attrazioni”.

Infatti il nuovo progetto prevede sia la recinzione dell’area che l’illuminazione che servirà ad allungare i tempi di utilizzazione da parte dell’utenza specialmente nel periodo invernale. Inoltre saranno installate un’area per il lancio del peso e un’area per il salto in alto.

“Con queste modifiche – aggiunge il Sindaco Francesco Miglio – i lavori potranno proseguire e la pista d’atletica e il relativo punto sport saranno a breve riconsegnato alla città. Con la realizzazione della pista d’atletica e del parco Baden Powell quell’area cittadina ad alta densità abitativa diventerà un fiore all’occhiello per la pratica dello sport e centro di benessere e socializzazione che i sanseveresi potranno utilizzare anche nelle ore serali. Era infatti impensabile di concludere la realizzazione del campo di atletica senza prevedere la necessaria illuminazione”.

Altri articoli

Back to top button