Comunicati

ANDREA BOCELLI AL SANTUARIO DI SAN PIO

di DESIO CRISTALLI

ANDREA BOCELLI ha emozionato, la mattina dello scorso 22 settembre, le migliaia di fedeli giunti a San Giovanni Rotondo per la commemorazione del beato transito di San Pio. Il cantante di fama mondiale, una delle eccellenze italiane in assoluto, ha voluto essere presente sul Gargano, dove ha festeggiato il suo compleanno in modo speciale presso la Basilica del Santo Frate del Gargano. “Nel 2000 venni qui e affidai mio padre a PADRE PIO; lui morì il giorno seguente”, ha detto BOCELLI a <<FoggiaToday>>. “Da allora è rimasto un legame forte ed ho sempre ed ovunque avvertito la protezione di San Pio”. Sul sagrato del Santuario di San Pio, il grande cantante ha emozionato tutti interpretando prima una splendida Ave Maria e poi la canzone preferita di San Pio, Mamma, portata al grande successo internazionale da BENIAMINO GIGLI, figlio spirituale del Frate delle Stimmate. Il famoso tenore è stato accompagnato dal suo pianista di fiducia. Tanti gli applausi del pubblico che ha gremito l’intero sagrato del Santuario garganico, oggi tra i primissimi al mondo per la presenza di pellegrini. Prima del commiato BOCELLI ha inteso ringraziare i Frati del Convento di Santa Maria delle Grazie per la squisita accoglienza.

Altri articoli

Back to top button