ComunicatiPrima pagina

Come mai il servizio navetta per gli alunni disabili non sia ancora partito?

La scuola è ormai cominciata da giorni e   tutti ci chiediamo come mai il servizio navetta per gli alunni disabili non sia ancora partito. Com’ è possibile che una prestazione così importante, non risulti fra le priorità del sindaco Francesco Miglio? I genitori di questi ragazzi hanno bisogno di questo sostegno, perché per loro è davvero complicato raggiungere le scuole soprattutto quando le condizioni climatiche sono avverse. Sono in tanti, le mamme o i padri, che non hanno nemmeno i mezzi per accompagnarli e quindi per alcuni alunni diventa davvero difficile presenziare nelle aule scolastiche. Quando ci riescono magari capita che vicino alle scuole non ci siano posti per parcheggiare e raggiungere le aule diventa un impresa piuttosto ardua.Tutto questo è inaccettabile visto che questi ragazzi devono già fare i conti con le tante barriere architettoniche che attanagliano la nostra città. Non c è priorità che necessita più di questa. Quindi noi tutti, insieme ai genitori affranti da questa mancanza, ci auguriamo che il servizio riparta quanto prima, perché è dovere assoluto da parte dell’ amministrazione comunale tutelare i più deboli. Se ciò non dovesse accadere, saremo pronti a mobilitarci in piazza per far valere la nostra richiesta: RIAVERE IL SERVIZIO.

Tommaso Pontonio

segretario cittadino Destre Unite San Severo.

Jpeg
Jpeg

Altri articoli

Back to top button