ComunicatiPrima pagina

COMPOSTAGGIO: Il PD dice NO! ad un impianto invasivo a gestione privata.

Il gruppo dirigente, i Consiglieri Comunali e gli Assessori del Partito Democratico di San Severo, dopo la sentenza del Consiglio di Stato emessa la scorsa settimana, ribadiscono il loro fermo NO al mega impianto di compostaggio  privato,  che sarà realizzato  nel sito dell’ex SAFAB , sulla statale SS16 San Severo –Foggia.

Il Partito Democratico di San Severo, da sempre attento alle tematiche ambientali, ha   continuamente  espresso la sua contrarietà verso questo tipo di impianto di compostaggio sin dall’indirizzo emerso nella Delibera di Giunta n.142 del 2015 e successivamente,dopo l’autorizzazione dell’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) della Provincia di Foggia avvenuta il 31 gennaio del 2017. Contrarietà ribadita in più occasioni nei vari Comitati sorti per il NO all’ impianto e nei Consigli Comunali monotematici di cui è stato anche promotore.

Abbiamo sempre ribadito che la gestione del ciclo integrato dei rifiuti, vale a dire la raccolta, il trattamento  e lo smaltimento , debbano essere oggetto esclusivo di una pianificazione di competenza pubblica e mai rispondente a mere logiche di iniziativa privata. Qui non è in discussione il compostaggio che è la forma più ecologica ed ambientale per trattare e smaltire i rifiuti, rientrando nella logica dell’economia circolare ecosostenibile, ma le modalità di realizzazione, la gestione privata, la qualità tecnologica dell’impianto e le dimensioni .

Chiediamo da subito un tavolo Istituzionale in cui siano presenti la Regione con i suoi massimi rappresentanti politici, il Sindaco Francesco Miglio, con L’Assessore all’ambiente Felice Carrabba,  il Commissario dell’Ager(Agenzia  territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti) avv. Gianfranco Grandaliano, per affrontare in modo deciso ed operativo la gestione della natura privata dell’impianto, il suo dimensionamento e il suo insediamento.

Riteniamo che la nostra determinazione politica in tutte le sedi sarà forte ed operativa a partire dal Sindaco Francesco Miglio, da cui non ci aspettiamo nessun indugio in merito.

Proponiamo di Istituire da subito, come già deliberato in Consiglio Comunale, un Comitato di Controllo Ambientale composto da rappresentanti del territorio di alto profilo morale e professionale , al fine di poter  affrontare in maniera non strumentale la tutela della salute pubblica ed  ambientale del nostro territorio.

Crediamo che la nostra terra abbia già dato abbastanza in termini di sfruttamento del territorio, e non ci serve un altro pesante impianto industriale invasivo che potrebbe pregiudicare lo sviluppo agricolo del nostro territorio per il quale siamo fortemente impegnati.

PARTITO DEMOCRATICO

SAN SEVERO

Altri articoli

Back to top button