Comunicati

CROCE ROSSA ITALIANA: MAGGIO 2019 OBIETTIVO SOLIDARIETÀ

Per il neo comitato di Croce Rossa Italiana di San Severo Torremaggiore si è concluso un mese importante segnato da importanti obiettivi raggiunti in nome della solidarietà.

Circa 180 volontari, ognuno con le specifiche competenze, hanno donato tempo, entusiasmo e amore alle molteplici attività che si sono avvicendate durante il mese di maggio.

Tra i progetti svolti spiccano i dati registrati in occasione della Festa della Madonna Santissima del Soccorso:

-più di 30 Volontari coinvolti in turni serrati hanno garantito il servizio sanitario durante gli eventi  programmati da venerdì 17 a mercoledì 22 maggio;
-oltre 35 interventi avvenuti in circa 38 ore di servizio effettuato da un team di medici ed infermieri con l’ausilio di un’ambulanza;

-una sala operativa con 5 volontari impegnati nelle radio comunicazioni per il coordinamento delle squadre.

Il lavoro dei volontari come da pianificazione con il comune di San Severo è stato svolto con il prezioso ausilio di numerosi concittadini, degli agenti preposti a garantire la sicurezza -la Polizia Municipale, La Polizia Di Stato, i Carabinieri-.

I volontari più giovani hanno svolto durante il mese le attività di RaidCross e Alternanza scuola lavoro nelle scuole della città. Sono stati coinvolti oltre 200 studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado in attività di sensibilizzazione e educazione ai principi di solidarietà e umanità, attraverso la formazione al primo soccorso e al diritto internazionale. L’interesse e l’entusiasmo manifestati dai giovani studenti ha motivato gli stessi volontari all’importanza delle relazioni e dell’umanità in un momento difficile come quello che stiamo vivendo.

Esperienza intensa ed innovativa è stata vissuta da 17 Dipendenti  della UBI Banca  della provincia di Foggia in “Un Giorno In Dono”:  il progetto di volontariato aziendale della UBI Banca, realizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano della Donazione e il gruppo di CRI di San Severo-Torremaggiore. I dipendenti della direzione territoriale per Basilicata, Puglia Nord e Molise guidata dal dr. Vincenzo Piracci-, aderendo all’iniziativa, hanno scelto di rinunciare ad un giorno di ferie dedicandolo ad un’attività di volontariato di assistenza ludico ricreativa proposte dal Comitato di CRI con la distribuzione di generi di prima necessità c/o il Gran Ghetto Migranti di Rignano ed attività informative c/o gli Istituti Scolastici della città contemporaneamente a ore di formazione personalizzata di BLSD.  Per ogni giorno da te “donato”, l’ UBI Banca ha riconosciuto al Comitato un contributo economico pari al valore medio di una giornata lavorativa.

Inoltre in occasione della settimana di CROCE ROSSA ed in particolare l’8 maggio si è festeggiato insieme a oltre un migliaio di donatori il lavoro di soccorso e di attività che svolgono quotidianamente i milioni di volontari in tutto il mondo con la raccolta fondi. Sono state vendute oltre 1200 piantine fiorite Kalanchoe quale simbolo di vita e di bellezza. Il generoso contribuito degli alunni delle loro famiglie e dei docenti coinvolti è finalizzato all’acquisto di un’ambulanza di cui il Comitato ha necessità di dotarsi per lo svolgimento delle attività di ausilio ai bisogni della popolazione locale. Dall’inizio dell’anno sono stati raccolti oltre euro 5.000,00, ma occorre lavorare ancora molto per raggiungere l’obiettivo entro il termine del 2019.  È possibile sostenere il comitato Croce Rossa Italiana di San Severo Torremaggiore anche donando il 5×1000 indicando in dichiarazione dei redditi al cod. Fisc. 04149960710.

A garanzia della serietà e affidabilità del gruppo è importante dire che anche l’ETS locale si ispira i principi indicati dal fondatore Henry Dunant: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità. La Croce Rossa è una delle più grandi organizzazioni a livello Internazionale con l’obiettivo principale di prevenire e alleviare la sofferenza umana in maniera imparziale senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso e politico. Opera per la tutela della salute e sostiene attività e progetti volti alla formazione e informazione su corretti stili di vita, educazione alla salute e pratiche di primo soccorso.

La presidente Paola Cuccitto con i delegati delle sei aree e tutto il gruppo di volontari di Croce Rossa Italiana- Comitato -San Severo Torremaggiore- resta a disposizione per info, indicazioni operative e/o iscrizioni presso le sedi di  Torremaggiore Piazza  Giovanni Paolo II, di San Severo Via dei Quaranta ed invita a visitare il sito http://crisanseverotorremaggiore.it .

Per il futuro si auspica, con il lavoro silenzioso e efficiente, di far crescere numericamente l’esercito della solidarietà per donare alla comunità maggiore benessere oltre a garantire un’efficace e tempestiva risposta alle emergenze ma soprattutto alle vulnerabilità che molti deboli vivono tutti i giorni. Un’Italia che Aiuta.

Il Delegato FUNDRAISING Area VI

Paki Attanasio

 

formazione

Altri articoli

Back to top button