Politica

Di Sabato M5S: “C’è veramente poco da dire sul comunicato del Sindaco Miglio!”

Proprio nulla da dire aveva il Sindaco nei miei confronti e questo lo si comprende da quanto ha scritto di me nel suo “attacco” rivolto ai candidati sindaci. A dire il vero, mi sono anche divertito nel leggere il comunicato  perché è evidente che Miglio, non sapendo su cosa e come attaccarmi, non avendo argomenti e programmi validi, si è rifugiato negli unici due cliché disponibili: la presunta divisione dei 5 stelle e il famoso “incarico professionale” da parte del Comune dove Miglio c’entra assai poco.

No comment sul giochetto di parole con il mio cognome, anzi quasi provo tenerezza  visto che la battutina la sento da quando frequentavo l’asilo e francamente penso proprio che il Sindaco Miglio abbia ben altro humor che quello di un bambino di 5 anni.

Per quanto riguarda la diatriba tra i due meetup (gruppi) nel mondo a 5 stelle, Miglio si è fatto suggerire la storiella dei non meglio precisati problemi interni da alcuni ex sedicenti attivisti, che ora sono tra le sue fila, mentre altri si sono accampati con Tricarico e altri ancora nell’ombra sostengono sia l’uno che l’altro e perfino qualche candidato del centro destra.

Cosa importante invece è la questione dell’incarico professionale da parte del Comune che continua ad essere strumentalizzato per dare fumo negli occhi a chi ignora i fatti ben lontani dalla campagna elettorale sia in termini temporali che sostanziali. Mi stupisco che  il Sindaco Miglio, ben consapevole della sua estraneità nel decidere gli incarichi,  affronti questo argomento che,per  onestà intellettuale, avrebbe fatto bene a lasciare nel suo contesto che è quello della professionalità e non della politica.

Ancora una volta,per trasparenza e chiarezza, devo ribadire che nei miei trentuno anni di professione in qualità di architetto, libero professionista, non ho mai avuto nessun incarico dalle Amministrazioni che si sono succedute nella mia San Severo, nonostante abbia un curriculum rilevante;  ho avuto incarichi professionali in diversi comuni della provincia e fuori ma non nella mia città.

In ottemperanza alla Legge n. 3 del 9 gennaio 2019,il mio Curriculum Vitae, oltre al certificato Penale, sarà pubblicato sul sito comunale, proprio grazie alla norma fortemente voluta dal M5S. Non vedo l’ora di poter leggere il Suo e quello degli altri candidati, vorrei prendere notadelle vostre esperienze lavorative al di fuori della politica.

Ritornando al famoso incarico devo nuovamente ribadire quanto segue :

  • L’incarico ricevuto  il 16 gennaio 2019 con Determina Dirigenziale, NON è stato conferito direttamente al sottoscritto ma al Raggruppamento Temporaneo di Professionisti (R.T.P.) composto da altri 5 tecnici i quali hanno voluto riconoscere la stima nei miei confronti assegnandomi il ruolo di Capogruppo.
  • Il R.T.P. si è impegnato per il progetto de quo da oltre 2 anni ed esso fa parte degli 8 diversi Interventi, tutti rientranti nel Bando Pubblico dello Sviluppo Urbano Sostenibile di cui alla Delibera n. 161 del 26/07/2017, denominato “Rigeneriamo il Mosaico”.
  • Il Comune di San Severo è firmatario con la Regione Puglia del Progetto SISUS, pertanto è destinatario di futuri finanziamenti. In particolare il progetto che mi vede compartecipe è stato denominato “ Parco Ritrovato “ e riguarda la rigenerazione di un’area abbandonata del quartiere Luisa Fantasia di San Severoa verde pubblico. Appartiene a quelle tematiche di intervento per la “Rigenerazione delle periferie” e per la “pianificazione urbanistica senza crescita” che mirano ad evitare il consumo di suolo e al recupero  di aree degradate da rendere fruibili ai residenti, attraverso la partecipazione attiva degli stessi e delle associazioni di volontariato. Questo è uno degli  Obiettivi da sempre perseguiti dal MoVimento 5 Stelle.
  • Si precisa che l’intero Progetto SISUS riguarda 4 diversi ambiti cittadini con 8 diversi interventi progettuali che vedono coinvolti altri 46 Tecnici locali (oltre numerose associazioni di volontariato e residenti) ai quali sono stati conferiti, nel medesimo periodo, altrettanti incarichi in Raggruppamento Temporaneo di Professionisti.
  • Si evidenzia che l’incarico professionale è stato attribuito per una somma complessiva di Euro 21.087,89, comprensiva di spese, da suddividere per i sei componenti del R.T.P. a cui appartengo. Per un ammontare “stratosferico” di circa 3.500,00 euro, omnicomprensivonon ancora percepito.
  • A tutti coloro che, come Lei,sono alla ricerca di gossip e notizie, suggerisco di non sprecare energie poiché non troveranno assolutamente nulla. E mi dispiace che proprio il Sindaco Miglio questa mattina, salutandoci per strada, ha espresso il suo riconoscimento per il lavoro svolto e le sue parole sono state di stima nei miei confronti dicendo che l’incarico mi era stato conferito perché valido professionista e poi invece, per attaccarmi, sceglie proprio l’argomento sbagliato. Il progetto nel suo complesso è stato presentato alla VII Rassegna Urbanistica Nazionale (RUN), ove Lei stesso ha partecipato, tenutasi a Riva del Garda dal 3 al 6 aprile 2019, per mostrare e dibattere sullo scambio di esperienze fra le amministrazioni pubbliche presenti, gli operatori, i progettisti, gli studiosi impegnati nel governo del territorio. Quindi mi sia permesso è Lei Sindaco che attraverso la bravura di tutti i tecnici, compresi i tecnici comunali, si è potuto fregiare di questa esperienza positiva.

Non me ne voglia  Sindaco, ma il sottoscritto, come persona e professionista, ha sempre operato, opera ed opererà in piena legalità. Pertanto ogni riferimento personale e non politico alla mia persona è da ascriversi come un mero tentativo e/o squallido diversivo. Argomenti seriamente su problemi e/o tematiche concrete e proposte costruttive che possano migliorare la nostra Città.Dibatta su programmi e contenuti pertinenti. Anche io spero al più presto di poter avere un confronto politico sulla riorganizzazione della nostra città.

Si parla molto del mio lavoro e mi viene in mente una domanda: Signor Sindaco, da quanto tempo non lavora come libero professionista? Da quanto tempo risiede in Consiglio comunale? Quali sono le sue esperienze lavorative al di fuori della politica?

Candidato Sindaco MoVimento 5 Stelle

Gianfranco Di Sabato

Altri articoli

Back to top button