Comunicati

Di Sabato M5S: “Le nostre10 domande ai candidati Sindaci nel ballottaggio”

Le nostre 10 domande ai candidati Sindaci nel ballottaggio di domenica 9 giugno. Come la possibile amministrazione Bocola risponderà a questi quesiti e come, invece, l’attuale amministrazione Miglio potrà rispondere a queste problematiche e come proseguirle in un suo secondo mandato?

Sarà nostra cura pubblicare le eventuali risposte.

  1. Come pensate di affrontare il problema “compostaggio”, previsto presso la sede dell’ex Safab e scongiurarne la realizzazione del mega impianto, considerati gli impatti cumulativi negativi ed in particolare quelli odorigeni sulla salute e sul nostro territorio a vocazione agricola?

  1. Il nostro Ospedale è malato! Quali sono i rimedi che proponete considerato il vostro ruolo futuro e cosa intendete realizzare per migliorare il servizio, date le numerose carenze per un ospedale di primo livello?

  1. Quali sono i correttivi e/o le vostre proposte per migliorare la manutenzione di strade e aree verdi?

E a questo proposito intendete istituire “l’Assessorato alla Manutenzione”?

  1. Per quanto attiene alla sicurezza, quali sono le vostre proposte in merito ed in particolare ritenete utile un circuito di videosorveglianza ad alta definizione?

  1. Lo sport è uno strumento che valorizza diverse caratteristiche fisico-attitudinali utili soprattutto nell’età adolescenziale, periodo in cui i ragazzi vivono una crisi di identità che porta insicurezza, fragilità e vulnerabilità. Quali sono le politiche sportive che intendete attuare per recuperare quei minori a rischio devianza sociale, integrandoli in un percorso sportivo che possa allontanarli dalla criminalità?

  1. Per quanto attiene i rifiuti urbani: Cosa pensate della “Tariffa Puntuale” ed in particolare del principio che chi differenzia deve pagare meno e pertanto prevedete l’installazione di isole ecologiche intelligenti accessibili tramite tesserini personalizzati che permettono di pesare, di volta in volta, i rifiuti conferiti?

  1. Considerato lo stato di abbandono del Centro Storico, quali sono le vostre politiche di programmazione degli interventi da effettuare attraverso il riuso e/o la ristrutturazione dei locali commerciali e night-friendly?

  1. Il teatro non è valorizzato nella maniera che merita. Che cosa prevedete per aumentare il numero dei posti a sedere e siete favorevoli alla formazione di una compagnia teatrale giovanile permanente? E se sì, come pensate di attuarla?

  1. La Festa del Soccorso quest’anno è stata sottotono. Pensate di portare la nostra festa allo splendore di un tempo e quali soluzioni proponete al fine di ottenere le necessarie dispense per la realizzazione delle nostre batterie che ci hanno fatto conoscere nel mondo?

  1. Cosa ne pensate del nostro progetto “San Severo Produttiva” dove si intende creare un sistema di tipo consortile che possa cooperare e far crescere l’economia locale al fine di unire produttori, trasformatori e commercianti sotto un unico brand, tipo “consorzio Val di Non“?

Gianfranco Di Sabato

Altri articoli

Back to top button