Prima pagina

FdI Torremaggiore: l’Amministrazione Di Pumpo trasformi le parole in fatti

“Apprendiamo con piacere dal sindaco Di Pumpo che al centro dell’agenda della sua Amministrazione c’è Torremaggiore e il comparto agricolo. Mentre attendiamo che l’elenco di intenti si traduca in “solide realtà”, de facto, abbiamo bisogno di un ufficio agricoltura che funzioni e su questo purtroppo siamo ancora lontani dall’efficienza – Lo affermano il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Anna Lamedica e il segretario cittadino dei meloniani, Michele Di Virgilio, che spiegano – Saranno investiti cinquecentomila euro sulla riqualificazione e sistemazione della pineta, augurandoci che la progettualità non si sviluppi come quella della attuale piantumazione di alberi nuovi, messa in atto senza pensare a come gli alberi dovessero crescere. Non dimentichiamoci di come viene gestito il verde pubblico, di come ancora una volta per il Peep si adottino atti che dimostrano che non tutti i cittadini sono uguali per questa Amministrazione. Di come è stato gestito il nostro patrimonio comunale, con la “sparizione” del nostro teatro comunale da tutte le kermesse di eventi pubblici e di come, dopo circa tre anni e mezzo di Amministrazione di centrosinistra, non si è riusciti a portare a termine un concorso degno di nota, in grado di porre fine all’emergenza del personale. Ad oggi potremmo dire che le intenzioni sono tante, ma ancora pochi sono i risultati. Forse avremo un fiorire di alberi, strade, uffici, concorsi. Tutto insieme, magari nel 2024. Nel frattempo aspettiamo”, concludono i due esponenti di Fratelli d’Italia.

Altri articoli

Back to top button