Comunicati

FORNITURA LIBRI DI TESTO PER L’ANNO SCOLASTICO 2019/2020 – AVVISO INTEGRATIVO E STRAORDINARIO E PRESENTAZIONE ISTANZE E SCONTRINI.

Il Sindaco avv. Francesco Miglio, l’Assessore alla Pubblica Istruzione avv. Celeste Iacovino, il Dirigente ad interim Area II dott. Giuseppe Longo, informano che per accedere al “Contributo economico per i libri di testo a.s. 2019/2020” dovranno essere consegnate, obbligatoriamente presso l’Ufficio Pubblica Istruzione, ubicato in P.zza Municipio, 1, primo piano, tel. 0882/339315, 0882/339317, 0882/339318, copia della ricevuta dell’istanza presentata ON LINE, unitamente alle attestazioni di spesa (scontrini fiscali) in originale per l’acquisto dei libri. Le attestazioni di spesa potranno essere consegnate dal 7 ottobre al 31 ottobre 2019, nei giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

Si ricorda che per coloro che non avessero provveduto alla presentazione della domanda ON LINE, la Regione Puglia, tramite avviso pubblicato sul sito della Regione e del Comune di San Severo, ha comunicato la riapertura dei termini di presentazione Integrativa e Straordinaria per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per le scuole secondarie di I e II grado, a. s. 2019/2020, di cui alla legge n. 448/1998.

La domanda dovrà essere inoltrata unicamente per via telematica, attraverso la procedura on-line attiva sul portale: www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione Libri di testo anno scolastico 2019/2020, dalle ore 10,00 del 20 Settembre alle ore 14,00 del 23 ottobre 2019.

L’assistenza ed il supporto tecnico verranno assicurati dalla Regione Puglia, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00 per tutta la durata di attivazione della procedura di compilazione e invio delle istanze. Ulteriori informazioni in merito all’Avviso si potranno ottenere chiamando il numero telefonico 080/5404040, inviando una mail a info@studioinpuglia.regione.puglia.it, o sul sito www.regione.puglia.it/web/istruzione-e-formazione.

SAN SEVERO, 25 settembre 2019

                                                                  l’Addetto Stampa

                                                                  dott. Michele Princigallo

 

Altri articoli

Back to top button