Politica

Il Movimento Schittulli e La Svolta sosterranno Francesco Miglio Sindaco

Continua a raccogliere consensi la coalizione Bene Comune che con Francesco Miglio sindaco ha dato il benvenuto al movimento politico Schitulli, rappresentato da Antonio Cicerale, e al movimento cittadino La Svolta, rappresentato da Roberto Prattichizzo.

I due movimenti hanno sposato

 

il progetto poliedrico di cambiamento avviato dalla coalizione nell’intento di superare ogni steccato politico e condividere un programma comune per la città.

“Questa scelta per noi – spiega il segretario del Movimento Schitulli – non è stata difficile. É una coalizione trasversale con partiti e liste civiche, coerente nel voler andare oltre le appartenenze e lavorare davvero per il Bene Comune. Viviamo in una città che vive nel degrado più assoluto e vogliamo impegnarci in prima persona affinché le cose cambino”.

Dal movimento cittadino La Svolta hanno inteso premiare la partecipazione democratica e il coinvolgimento dei cittadini nella vita politico-amministrativa della città.

“Ciò che ci ha colpito della coalizione Bene Comune – continua il presidente Roberto Prattichizzo – è stata la partecipazione democratica su cui si fonda la coalizione e il voler coinvolgere come sta accadendo i cittadini tutti nella partecipazione attiva alla vita pubblica. Riteniamo che con questi presupposti la città possa davvero voltare pagina e scrivere una nuova fase politica incentrata al servizio del Bene Comune”.

Dalla coalizione hanno accolto con entusiasmo l’adesione dei due movimenti e annunciano che a breve altre associazioni, movimenti e attori della società civile potrebbero entrare a far parte di questo progetto.

“Non ci interessano le ideologie e le provenienze politiche – conclude il candidato sindaco Francesco Miglio – ci interessano le persone e cosa vogliono fare per la città. Per noi unico requisito sarà l’onestà e la volontà di ognuno di cambiare in positivo questa città.Ci aspettiamo a breve nuove adesioni che siamo certi contribuiranno ancor di più a rendere la coalizione non soltanto vincente ma ricca di professionalità e spunti programmatici per rivoluzionare il territorio e renderlo competitivo in Capitanata, in Puglia e a livello nazionale ed internazionale nell’intento di creare nuove opportunità di sviluppo e migliorare la qualità della vita per i sanseveresi”.

Altri articoli

Back to top button