Comunicati

Il Sindaco ha premiato il maestro Ciro Pistillo e il pilota Ennio Nocera

Il Sindaco Francesco Miglio ha premiato questa mattina il maestro sanseverese Ciro Pistillo, che ha il merito di aver tramandato attraverso le sue  numerose pubblicazioni la conoscenza delle tradizioni e del vernacolo e il pilota Ennio Nocera per l’impegno profuso a servizio della società.

“Il maestro sanseverese Ciro Pistillo  – spiega il Sindaco Francesco Miglio – è un patrimonio della collettività sanseverese. Grazie alle sue pubblicazioni anche i più giovani potranno conoscere le poesie, le ricette, i detti e i proverbi della tradizione locale. Inoltre ha realizzato un approfondimento sull’uso della grammatica sanseverese e con il collega Attilio Littera ha redatto un vocabolario del vernacolo sanseverese”.

Nella sua lunga carriera il maestro Pistillo ha pubblicato: “U Carusèllë” e “U Carusèllë nòwë” detti e proverbi dialettali sanseveresi; “Pàssë a prëcëssjònë” la festa del Soccorso dell’anno 1987; “Pàrlë accùmë t’ha ffàttë màmmëtë” grammatica del vernacolo sanseverese; inoltre con il collega Attilio Littera ha collaborato alla redazione de: “’U tërrazzènë”, ricette povere della cucina locale in dialetto sanseverese; “Màdonna mìjë fa’ stà bbòn’a lu rre” dramma ispirato dal lavoro di approfondimento di Giuseppe Clemente “Il sacco di San Severo del 25 febbraio 1799” e del volume “Ricette” contenente ricette e medicina popolare del terrazzano sanseverese.

Il pilota Ennio Nocera, pilota ufficiale di rally che ha riscosso successi in tutta Italia, è anche cultore di auto storiche ed è impegnato nel sociale con iniziative di ampio respiro.

“Il maestro Pistillo e Nocera – conclude il Sindaco – sono un esempio anche per le giovani generazioni. Il loro amore per la città e il loro impegno devono essere da esempio per le  giovani generazioni affinché imparino ad amare sempre più questa città e a contribuire alla sua promozione”.

Altri articoli

Back to top button