Comunicati

INEDITI DI “PAZ”30 ANNI DOPO LA MORTE

Nei giorni scorsi STATO QUOTIDIANO ha pubblicato una notizia sul nostro indimenticabile fumettista PAZ. Ecco l’interessante novità che giriamo ai nostri Lettori: <<ZANARDI in sella al puledro nero agita la lancia. Tutt’intorno anime in pena e teschi da girone infernale. Otto tele, 2 metri e mezzo per 2 metri e mezzo, a colori. ANDREA PAZIENZA nell’83 le dipinse in due sere all’Ottovolante–Festival della satira del Luneur di Roma. Saltato fuori qualche mese fa a casa del regista MATTEO GARRONE, che lo aveva avuto dal padre, è uno dei due inediti di ANDREA PAZIENZA. Trent’anni senza, mostra che apre il IV ARF! Festival di storie, segni e disegni (25-27 maggio), in omaggio al trentennale della sua scomparsa (morì a 32 anni il 16 giugno 1988) e che per la prima volta raccoglie tutte le sue eredità artistiche, con i fratelli MARIELLA e MICHELE e la moglie MARINA COMANDINI, fino al 15 maggio al Mattatoio di Roma. Curata da STEFANO PICCOLI, MAURO UZZEO e ALINO, la personale racconta l’eclettismo di PAZIENZA attraverso il fumetto con più di 120 opere. Oltre a ZANARDI equestre, l’inedito ritratto disegnato nell’86 alla morte dell’amico STEFANO TAMBURINI per Frigidaire, ma mai pubblicato>>.

Altri articoli

Back to top button