ComunicatiPolitica

Irmici: “E’ ora che Miglio avvii percorsi e soluzioni concreti alle problematiche della città”

Il consigliere Irmici a Miglio: percorsi costruttivi su soluzioni e temi concreti

In giornata odierna ho portato all’attenzione del Sindaco Francesco Miglio, alcuni temi importanti, già affrontanti in campagna elettorale che ritengo debbano necessariamente essere tramutati in azioni concrete. 

 

Partendo proprio dal progetto di Rigenerazione Urbana, ho sollecitato l’Amministrazione perché i lavori comincino nel più breve tempo possibile dai quartieri che più vivono condizioni di disagio e degrado quali San Bernardino e Via Luisa Fantasia, con la speranza che questo non resti un tema da campagna elettorale poichè sono fermamente convinto che attraverso la loro riqualificazione si possa abbattere il grande divario tra la periferia e il centro città.

 

In secondo luogo, con l’avvicinarsi della bassa stagione e delle forti piogge, i cittadini sono costretti a vivere enormi disagi causati dall’inadeguatezza del sistema fognario per la raccolta delle acque bianche; siamo a conoscenza che nello scorso anno si è riusciti ad ottenere un finanziamento di 7 milioni di euro, auspico ora che la cantierizzazione di tale progetto avvenga entro un anno così da mettere fine al più presto all’incubo di allagamenti di esercizi commerciali e abitazioni oltre che della paralisi totale di traffico e viabilità durante le precipitazioni. 

 

In ultimo, ma non per importanza, ho voluto sollecitare il Sindaco nell’intervenire per la messa in sicurezza dell’Edificio Scolastico De Amicis, mi sono fatto portavoce delle preoccupazioni dei genitori dei bambini che frequentano l’istituto, che da anni attendono un’adeguata manutenzione della struttura, la sicurezza dei bambini non può e non deve passare sotto traccia.

 

Alla luce di quanto detto, auspico e sollecito il Sindaco, nel fornire prontamente una risposta ai temi di cui mi sono fatto serio interlocutore. 

Rinnovo la mia disponibilità e il mio impegno nel dialogare con l’Amministrazione non solo per individuare problemi ma anche e soprattutto per cercare immediate soluzioni.

San Severo non può aspettare.

 

Il Consigliere Comunale Leonardo Irmici

Altri articoli

Back to top button