Comunicati

Isole Tremiti, via i rifiuti da Pianosa sotto i riflettori di Linea Blu

Termineranno oggi alle Isole Tremiti le riprese di una nuova puntata della trasmissione Linea Blu. L’arrivo della troupe di Rai 1 è coinciso con ‘Un mare di storia’, l’ultimo evento di archeologia subacquea organizzato dal Parco Nazionale del Gargano per celebrare i trent’anni della Riserva Marina Isole Tremiti.

Per l’occasione, il presidente dell’Ente Pasquale Pazienza ha accompagnato la conduttrice Donatella Bianchi sull’isola di Pianosa, su cui abitualmente è vietato l’accesso e addirittura l’avvicinamento entro i 500 metri. Le telecamere di Linea Blu hanno documentato la pulizia straordinaria di quell’angolo di paradiso, liberato parzialmente dai tanti rifiuti che il mare trasporta sulle basse coste dell’isola e che il vento spinge all’interno. Plastica, sacchetti, contenitori, migliaia di frammenti di cassette di polistirolo, blister, reti per la coltivazione dei mitili, stoviglie usa e getta, stracci, scarpe, tronchi e rami di legno sono stati rimossi durante le operazioni di pulizia, effettuate con il supporto logistico della Guardia di Finanza che ha messo a disposizione tre mezzi nautici, due motovedette ed un gommone.

Questo intervento – dichiara il presidente del Parco Nazionale del Gargano Pasquale Pazienza – è solo un primo passo verso un impegno che vedrà l’Ente attivarsi per riqualificare Pianosa. Per farlo occorrerà incrementare le attività di ricerca, le uniche per le quali la legge consente l’accesso all’isola. Penso ad esempio ad un ‘Centro studi sul mare’ che possa contemplare tra le sue attività anche la rimozione dei rifiuti che si accumulano nel tempo”.

Alla pulizia di Pianosa è dedicata una parte della puntata di Linea Blu, in onda sabato 2 novembre ed interamente incentrata sul trentennale della Riserva Marina Isole Tremiti.

Altri articoli

Back to top button