ComunicatiEventi

“La città non è una giungla di cemento, è uno zoo umano.” (DesmondMorris)

Artisti:Nella Alao, Lara Celenza, Graça Damas. Josete Fernandes,Roberta Fiano&Paola Marino, Fernanda Lima,Paulo Maias, Maddalena Modugno,Daisy Triolo

 Paulo Maias, architetto insegnante e artista insieme a Roberta Fiano, pittrice digitale, art curator e insegnante hanno  voluto organizzare questa mostra d’arte contemporanea per promuovere l’arte ,la cultura e gli artisti emergenti in Portogallo, Italia e resto d’Europa.

Più di undici artisti provenienti da Italia, Portogallo, Germania e Regno Unito descrivono la solitudine nelle grandi città: la vita frenetica e le distanze da percorrere per arrivare da un posto all’altro.

La difficoltà di costruire relazioni , sentendosi anonimi e piccoli . Tornare dopo il lavoro in case che sonoun po’ rifugio e un po’ prigione.

La città rende complicato costruire e mantenere le amicizie a causa della vita frenetica, riducendole spesso a relazioni effimere di circostanza e opportunità.

Gli artisti indagano le 50 sfumature di grigio metropolitano, con stile e tecnica personale, raccontando emozioni e denunciando il disagio del sentirsi soli in mezzo a milioni di persone.

 

Roberta Fiano

Paulo Maias

Altri articoli

Back to top button